5G Tim: copertura, tariffe e prezzi

Un altro operatore telefonico italiano, dopo Vodafone, fa il grande passo verso il 5G, presto gli utenti Tim potranno scegliere due tipi di offerta.

Un altro operatore telefonico italiano, dopo Vodafone, fa il grande passo verso il 5G, presto gli utenti Tim potranno scegliere due tipi di offerta. E’ stato ufficialmente confermato dall’operatore che presto ai suoi clienti sia data la possibilità di connettersi con il 5G, per navigare in maniera veloce e stabile dal proprio smartphone, ovviamente che sia uno smartphone 5G.

5G Tim: tutte le ultime novità

Sono solo voci, non c’è ancora l’ufficialità sui prezzi e copertura dell’offerta 5G. Precisamente si inizia a parlare delle città che potrebbero avere il segnale 5G Tim, ossia Roma, Milano e Torino inizialmente e sperimentalmente, poi, entro il 6 luglio si aggiungeranno altre città, tra cui Verona, Matera, Bari, Firenze, Napoli e Bologna. In questo Tim potrebbe essere in vantaggio rispetto a Vodafone in quanto è partita con le città Milano, Roma, Bologna, Napoli e Torino, ma non si parla di integrazione alle altre città se non dal 2020.

La data del lancio ufficiale non è ancora stata diffusa, si sta cercando di fare il possibile, per vecchi e nuovi clienti, di farla partire entro il primo luglio, in quanto la concorrenza Vodafone è in vantaggio, avendola fatta partire lo scorso 16 giugno.

Offerta Tim uffficiale

Le offerte di Tim ufficiali per il nuovo servizio sono due: la prima, Tim Advance 5G comprende 50GB in 5G, avrà minuti illimitati verso dispositivi fissi e mobili e il prezzo dovrebbe essere 29,99 euro/mese. La seconda si chiamerà Tim Advance 5G Top, darà 100GB in 5G, minuti illimitati per tutte le telefonate. In più darà la possibilità di acquistare a rate uno smartphone compatibile con il 5G, a scelta tra Samsung Galaxy S10 5G, Xiaomi Mi Mix 3 oppure Oppo Reno 5G, per qualsiasi smartphone con la promozione a 49,99 euro/mese.

La velocità di connessione prevista da Tim dovrebbe arrivare a 2 Gbps, che dovrà essere testata sul campo e come tutte le cose dette fino ad adesso, essere ufficializzate.