App con rilevamento d’impronta: fate attenzione alle truffe

-
21/08/2019

Lanciata una segnalazione su un sito americano dove circolano delle app capaci di derubare gli utenti sfruttando la tecnologia del rilevamento dell’impronta

App con rilevamento d’impronta: fate attenzione alle truffe

Bisogna fare molta attenzione, specialmente per chi ormai ama fare tutto in modo tecnologico. È stata lanciata una segnalazione su un sito americano dove circolano delle app capaci di derubare gli utenti sfruttando la tecnologia del rilevamento dell’impronta. Ci sono state anche delle dichiarazione in cui Apple, nello scorso novembre, ha rimosso l’app truffaldina dallo Store, ma purtroppo ad oggi è ricomparsa, il suo nuovo nome è Pulse Heartbeat, in particolare prende di mira gli utenti che parlano portoghese, ma il pericolo può essere per tutti.

Vediamo come funziona l’inganno

L’app si presenta come strumento di rilevazione dei battiti del cuore che per farla funzionare, vi chiede di appoggiare un dito sul sensore d’imposta. Così facendo, inconsapevolmente, l’utente va ad attivare una funzione che autorizza il telefonino ad effettuare dei pagamenti.

Purtroppo della truffa non ci si accorge subito, anche perché l’app quando entra in funzione riduce al minimo la luminosità dello schermo proprio per nascondere il contenuto, e così il gioco è fatto. In America questa truffa è stata scoperta, ma nel frattempo molti utenti sono stati truffati, la cifra che veniva prelevata dai loro conti è stata di 89 dollari l’anno.

Quindi, il consiglio che possiamo dare a tutti, cercate sempre di diffidare quando vi arrivano questi tipi di contatti, se ne avete la possibilità verificate prima e poi andate avanti.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari

Nuova truffa con sms da Poste italiane, fate molta attenzione