Apple rimborsa 60 euro agli utenti che hanno cambiato la batteria dell’iPhone

-
31/05/2018

Apple ti risarcisce 60 euro se nell’ultimo anno hai cambiato la batteria del tuo iPhone.

Apple rimborsa 60 euro agli utenti che hanno cambiato la batteria dell’iPhone

Apple ti risarcisce 60 euro, la buona notizia arriva direttamente da Apple ed è per tutti gli utenti che hanno dovuto cambiare la batteria del proprio telefono.

Se sei stato costretto a cambiare la batteria del tuo iPhone nell’ultimo anno, buone notizie in arrivo, Apple ti risarcisce, un’iniziativa per mettere fine a tutte le polemiche sulla grande compagna Apple.

Sulla pagina ufficiale Apple, troverete l’annuncio tanto aspettato da molti utenti che tra il primo gennaio 2017 e 28 dicembre 2017, hanno dovuto cambiare la batteria del proprio iPhone, perché la durata della batteria era molto inferiore alle aspettative.

Apple a chi spetta il rimborso di 60 euro?

Senza dubbio ci sono tanti furbetti che cercheranno di ricevere i 60 euro di risarcimento della grande compagnia Apple.

Per evitare questo, Apple, comunica che ogni utente che ha cambiato la batteria dell’iPhone, nell’ ultimo anno, a spese proprie, riceverà una mail. La mail, contiene tutte le informazioni di come si possa entrare in possesso dei 60 euro. Se hai cambiato la batteria del telefono, aspettati tra 23 maggio e 27 luglio 2018, di ricevere una mail, con la grande notizia di risarcimento. Se ciò non avvenisse c’è tempo fino al 31 dicembre per inoltrare richiesta ad Apple, e chiedere ulteriori spiegazioni.

Il risarcimento di 60 euro, sarà dato a tutti i possessori di iPhone 6 e successivi, che abbiano cambiato la batteria usurata, e che si chiedevano come mai la batteria durava cosi poco.

Tanta delusione tra gli utenti che hanno scelto con grande fiducia la compagnia Apple, per le loro esigenze.

Apple, prima chiede ufficialmente scusa, poi annuncia che gli utenti saranno risarciti. 60 euro è la cifra che Apple restituirà a chi ha sostituito la batteria dell’iPhone che purtroppo rallentava il sistema operativo. Intanto Apple, cercherà di soddisfare ogni piccola esigenza da parte di tutti gli utenti.