Call Center, come bloccare le loro chiamate con Android e iOS

Dite addio alle chiamate insistenti dei call center dei vari gestori telefonici, pronti a farsi sentire soprattutto in periodo estivo. Ecco come fare.

C’è la soluzione ad uno dei più grandi problemi riguardanti la telefonia e le offerte dei vari gestori. C’è la possibilità di bloccare le chiamate di call center di gestori come Tim, Tre, Vodafone, Wind e Treading Online. Finalmente potremo dire addio ad inutili conversazioni in cui, il povero gestore di turno, cerca in tutti i modi di farci accettare ad una data offerta. Sembra utopia, fantasia, un effimero sogno troppo bello per essere vero, ma finalmente questo sogno sarà realtà.

Call Center: come bloccare le chiamate

In particolare, i nostri cari amici dei call center, puntano ad infastidirci, per così dire, soprattutto durante i tre mesi in cui vogliamo essere il più rilassati possibile: sì, stiamo parlando proprio dell’estate. Questo perché proprio la bella stagione diventa un periodo in cui i diversi gestori telefonici presentano le loro nuove offerte indicate proprio per quel periodo, e quindi sono inevitabili le telefonate dei call center, soprattutto, poi, dopo l’arrivo di Kena, Iliad e ho.mobile. Ma ritornando a noi e alla soluzione a queste chiamate insistenti, esistono delle applicazioni in grado di bloccare tali chiamate, tra l’altro, del tutto gratuite. Vediamole insieme nel dettaglio.

Dite addio alle chiamate insistenti dei Call center, come bloccarle su Android e iOS?

Questa funzione di poter bloccare le chiamate dei call center non è più una cosa riservata ad un dato dispositivo, mentre all’altro no. Stiamo parlando per lo più di due applicazioni che interessano sia un dispositivo Android che quelli con un dispositivo iOS. Sono in grado di bloccare le chiamate di telemarketing, sono sicure e sono gratuite, il che non ci dispiace affatto.

La prima applicazione di cui vi parliamo è Telefono, la quale è stata studiata direttamente da Google ed è rivolta soltanto a coloro che posseggono un dispositivo Android. Presenta un filtro davvero innovativo, il quale permette alle chiamate di essere direttamente deviate e di non far squillare nemmeno il cellulare dell’utente. Praticamente, tronca sul nascere la cosa.

La seconda applicazione di cui vi vogliamo parlare permette all’utente di svolgere anche una tutela sugli SMS. Tale applicazione si chiama TrueCaller, ed è rivolta anche a chi possiede un dispositivo iOS. Essa, come la precedente applicazione permette di bloccare le chiamate dei call center, oltre che ad identificare i numeri anonimi e bloccare gli sms di spam.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.