Facebook valuta l’affidabilità degli utenti, ecco come

Facebook da un punteggio alla credibilità degli utenti, così da migliorare il riconoscimento delle notizie false. Ecco come.

Facebook ha iniziato a valutare l’affidabilità dei suoi utenti assegnando loro punteggi di reputazione da zero a uno quando riportano gli articoli di notizie false.

Sempre più spesso troviamo notizie che si dimostrano essere vere e proprie bufale: cosa fare in questi casi?

Alcune di queste notizie vengono condivise da milioni di utenti, ma sembra che finalmente si sia trovata una soluzione per combattere questo fenomeno.

Il sistema di valutazioni precedentemente non segnalato, che Facebook ha sviluppato nell’ultimo anno, mostra che la lotta contro il gioco dei sistemi tecnologici si è evoluta. Sarebbe, infatti, ora possibile capire la credibilità degli utenti per aiutare a identificare chi pubblica fake news.

facebook: quanto sono credibili gli utenti?Tessa Lyons, responsabile Facebook contro le notizie false, ha dichiarato: “Uno dei segnali che usiamo è come le persone interagiscono con gli articoli “. I feedback verranno pesati. Consideriamo, ad esempio, un utente che in passato ha già segnalato una serie di false notizie. Nel caso in cui egli ne segnali un’altra, allora il suo feedback avrà sicuramente più importanza di altri utenti.

A quanto pare Facebook ha serie intenzioni di eliminare le fake news dalla piattaforma. La notizia di un eventuale voto alla credibilità delle notizie segnalate arriva da Washington post. Il nuovo sistema punta ad individuare anche tutti gli utenti che segnalano notizie vere come false. Si tratta di un fenomeno frequente quando non si è d’accordo con l’autore del post o articolo. Il sistema vuole ridurre il flusso di notizie false condivise sui social.

Una vera e propria battaglia contro la disinformazione online

Il nuovo strumento di rating degli utenti dovrebbe servire ad aiutare i tecnici a valutare meglio le segnalazioni, tenendo presente il numero di volte che un profilo segnala correttamente una fake news. Sarà possibile eliminare definitivamente tutte le bufale che vengono passate come vere notizie?

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.