Google alle strette con Android: 4,3 miliardi di multa dall’Ue. Tutti i dettagli.

-
18/07/2018

Google alle prese con una maxi-multa Ue di 4,3 miliardi di euro. Abuso della posizione dominante secondo i vertici. Tutti i dettagli del caso

Google alle strette con Android: 4,3 miliardi di multa dall’Ue. Tutti i dettagli.

gNuova maxi-multa per Google, una cifra addirittura superiore a quella ricevuta l’anno scorso di 2,4 miliardi, per aver favorito alcuni negozi online rispetto ad altri tramite Google Shopping. Stavolta il brodo è lo stesso, ma la minestra cambia: 4,3 miliardi di euro per aver abusato della posizione dominante del sistema operativo Android.

Nello specifico l’azienda americana avrebbe obbligato i produttori, quali Samsung e Huawei, ad adottare sui propri dispositivi, con licenza Google Play, la app Google Search e il browser Chrome. Questa mossa avrebbe alimentato ancora di più il quasi monopolio dell’azienda, portando cosi alla scelta dell’Ue di sanzionare quest’ultima. Bruxelles segue la vicenda già dal 2015 e nel 2016 l’azienda americana era stata accusata, soltanto formalmente, di questo falso passo. Ricordiamo, però, che per la sentenza dell’anno scorso l’azienda americana chiese ricorso alla corte Ue. Dunque, le due multe dovrebbero andare a sommarsi, per un totale di 6,7 miliardi.

L’impero Google fondato su Android

Sappiamo bene quanto Android sia popolare negli ultimi tempi. E’ il sistema operativo dell’85,9% degli smartphone del mondo, contro il 14,1% di iOS. 11 anni di vita cavalcati tra migliaia di produttori, conferendosi la targhetta di S.O. libero e aperto a tutti in poco tempo. Il controllo della rete internet e le pubblicità hanno sempre di più allargato il suo patrimonio, fino a diventare una delle aziende tecnologiche di maggior profitto.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari