Google cancella 46 app dal play store. Elenco delle App pericolose

Nel play store di google si sta procedendo a fare delle grandi pulizie eliminando 46 app dal suo store delle applicazioni, ecco l’elenco completo.

Nel play store di google si sta procedendo a fare delle grandi pulizie eliminando 46 app dal suo store delle applicazioni. Si procederà poi a cancellarne altre. Questo avviene all’interno di un colossale “ban” ai danni dello sviluppatore cinese DO Global.

Quali sono le app rimosse da DO Global dal Play Store?

Al momento su 46 da eliminare, ne sono state eliminate 6, le altre da eliminare non si conoscono ancora. Le 6 rimosse al momento sono: Selfie Camera, Omni Cleaner, RAM Master, Smart Cooler, Total Cleaner e AIO Flashlight. Tutte queste app condividono due caratteristiche tecniche comuni: integrano un codice che genera falsi click sulle pubblicità erogate da AdMob e MoPub, due piattaforme gestite da Google e Twitter, e raccolgono molti più dati di quanti dovrebbero.

La notizia era stata diffusa qualche settimana fa da BuzzFeed News, che aveva pubblicato un’inchiesta nella quale si riscontravano comportamenti scorretti da parte di DO Global fuori dai termini di utilizzo del Play Store. Le app dello sviluppatore cinese, venivano usate per commettere abusi sui permessi concessi e mettevano in atto vere e proprie frodi sulla pubblicità, generando click fasulli su banner pubblicitari.

La stesa DO Global ha in parte ammesso le sue colpe. Google ha annunciato che si potrebbe arrivare al ban completo di DO Global dallo store.

App Wetaxi per conoscere in anticipo il prezzo della corsa

App pericolose

Già a dicembre 2018, in occasione di uno scandalo simile, negli Stati Uniti è cresciuta la polemica alimentata anche dalle dichiarazioni del senatore democratico della Virginia che dice: tutte queste informazioni vengono inviate a database in Cina. Affermando che, oltre la truffa sulla pubblicità, tutte le informazioni private che vengono raccolte, in questo caso sugli americani, diventano un problema.

Si rischia che queste app cinesi diventano pericolose e possono diventare un problema politico, essendo le app cinesi, tutte le informazioni vanno a finire in cina.

WhatsApp, attenti alla truffa tramite messaggio che svuota il conto