Ho Mobile: tutte le limitazioni della nuova offerta da 7,99 euro. Occhio al punto 9!

ho. Mobile presenta oggi, 1 agosto, la sua nuova offerta, allo scadere del termine massimo di quella precedente. Un’offerta creata soprattutto per contrastare l’avanzata di Iliad; tant’è che i due operatori offrono un pacchetto molto simile, ma con importanti differenze.

ho. Mobile: tutto quello che c’è da sapere sull’offerta

Un mix di minuti, sms e tanti giga ad un prezzo davvero interessante. Sappiamo che con l’ascesa di Iliad i costi delle offerte telefoniche sono calate del 20%, portando in Italia gli obiettivi di rivoluzione. L’offerta ho. Mobile comprende:
-minuti illimitati
-sms illimitati
-40GB in 4G (limitato, vedi giù)

Il tutto al prezzo di 7,99 euro al mese, ma ecco che arrivano le limitazioni. La prima che più salta all’occhio è la velocità di connessione, andando a limitare la rete 4G a 30Mbps in download e 30Mbps in upload. Una velocità a mio avviso sopportabile, considerando un uso prevalentemente da smartphone. I problemi posso nascere per coloro che volevano utilizzare la propria scheda come router, ma naturalmente non vale per tutti.
In Europa il piano usufruibile è di minuti illimitati, sms illimitati e 2,5GB per navigare. Non sono incluse, a quanto pare, le chiamate verso l’estero dall’Italia.

Molti utenti hanno, però, dato un occhio al contratto dell’offerta ho. Mobile, segnalando alcune criticità in termini di possibili rimodulazioni. Questo significa che l’operatore può in futuro andare a modificare i costi, ma non è detto che lo faccia. Segnaliamo, inoltre, la mancanza del bollino “per sempre”, presente in tutte le offerte Iliad e senza vincoli di rimodulazioni da contratto.

Punto 9 ho. Mobile:
“ho., in alcuni casi, può modificare le offerte, i servizi e le Condizioni Generali di Contratto, come permesso dall’articolo 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e con le modalità previste dalla delibera 519/15/cons. I casi in cui ciò può avvenire sono:
-nuove esigenze tecniche, economiche e di gestione di carattere generale, come per esempio l’ammodernamento tecnico della rete, della produzione e della commercializzazione;
-cambiamenti nella regolamentazione o nella normativa che hanno effetto sull’equilibrio economico o su aspetti tecnici e di gestione del servizio;
-cambiamenti non prevedibili delle condizioni strutturali del mercato;
-necessità di continuare a garantire un uso lecito e personale della SIM e dei relativi servizi ed evitare fenomeni abusivi e fraudolenti intervenendo ad esempio sulle modalità di attivazione o disattivazione delle SIM e sui profili di traffico.”

Punto 9 Iliad:
“Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche (con espressa esclusione di quelle relative alle offerte esplicitamente applicate “Per Sempre”) per i seguenti giustificati motivi e in maniera proporzionata: i) sopravvenute esigenze tecniche, economiche od organizzative (anche con riferimento a modifiche e interventi sulla rete o sulle strutture commerciali); ii) mutamenti nel quadro normativo e regolatorio di riferimento che incidano sull’equilibrio economico e/o in maniera significativa su aspetti organizzativi; iii) esigenza di assicurare il corretto ed efficiente utilizzo del Servizio e della SIM.”

L’offerta Iliad a confronto

Ricordiamo che negli ultimi giorni Iliad ha rilasciato una nuova offerta con:
-minuti illimitati
-sms illimitati
-40GB in 4G/4G+
Tutto a 6,99 euro al mese. Incluse chiamate dall’Italia verso alcune località estere e 3GB di traffico in Europa, oltre ai minuti e gli sms illimitati. Naturalmente le esigenze di copertura nella propria zona superano questi plus.

Recensione Iliad: qui.

Confronto con Vodafone: qui.