Iliad e il Black Friday 2019: cosa vogliono i suoi utenti per il Natale?

-
25/11/2019

Iliad e il Black Friday, vediamo gli utenti per Natale che regalo vorrebbero dall’operatore.

Iliad e il Black Friday 2019: cosa vogliono i suoi utenti per il Natale?

Iliad ormai ha superato i suoi 4,5 milioni di utenti e tutti si chiedono cosa stia pensando di fare come offerte per questo Natale, se stare ferma con le sue offerte o regalare ai suoi clienti e perché no, ai nuovi clienti, offerte ancora più vantaggiose.

I clienti di Iliad sono soddisfatti delle offerte attuali o vorrebbero di più

A proposito di questo pensiero Iliad ha posto un sondaggio su telegram, andiamo a vedere quali sono state le risposte degli utenti:

1)il 39% degli utenti vorrebbe che Iliad facesse un passo indietro per tornare all’offerta originaria, quella di 5,99 euro/mese dove i 30 Giga dati per molti già erano sufficienti;

2)il 34% degli utenti vorrebbero il ritorno dell’offerta Iliad Flash che prevedeva 70 Giga di internet a 9,99 euro/mese;

3)al 27% degli utenti vanno bene le offerte così come stanno, sono soddisfacenti un pò per tutti i tipi di clienti.

Una cosa strana che sta succedendo in questi momenti è la nascita di un altro gestore telefonico virtuale, il suo nome è Si? Pronto, in realtà risulta essere il secondo brand di Rabona che a sua volta ha bisogno di appoggiarsi su Plintron, che a sua volta si appoggia su Vodafone. Di certo c’è da dire una cosa, le due tariffe che propone non sono male, anzi, vediamole:

1)a 3,99 euro/mese, 1000 minuti di telefonate, 10 sms, 10 Giga

2)a 4,99 euro/mese, 2000 minuti di telefonate, 20 sms, 20 Giga

Torniamo a parlare di Iliad e della sua copertura, a novembre le antenne attive sono arrivate a 1400. I numeri sono in crescita in particolare nelle aree cittadine, cosa molto importante. L’obiettivo di rendersi completamente autonomo con le antenne da parte di Iliad, è motivo in più in quanto prossimamente Fastweb Mobile passerà su Wind Tre, per cui su questa rete si rischierà un superaffollamento.

Iliad: in futuro si prepara ad entrare nella telefonia fissa