Instagram, davvero tutti possono creare i propri filtri, ecco come

-
17/08/2019

Un’ultima e divertente novità è stata apportata sulla piattaforma di Instragram: la possibilità di creare dei filtri per il viso personalizzati.

Instagram, davvero tutti possono creare i propri filtri, ecco come

Davvero una bella notizia quella degli ultimi giorni che interessa l’applicazione di Instagram. Una novità che permette di dare sfogo alla nostra creatività sull’applicazione più usata e scaricata dal mondo del web mobile. Si tratta della possibilità per tutti di creare dei filtri personali su Instagram, in particolare nelle storie dell’applicazione.Ma com’è possibile fare una cosa del genere? Andiamo a dare un’occhiata più da vicino a questa entusiasmante novità che ci permette di giocare con l’applicazione Instagram.

Come poter creare i propri filtri personali su Instagram, l’ultima grande novità

Come abbiamo già anticipato sopra, chiunque ha la possibilità di creare e caricare nuovi filtri per il viso da usare nelle Stories di Instagram.

L’aggiornamento è stato fatto da Spark AR ed è stato annunciato giorni fa da Facebook.

Almeno fino a questo momento la piattaforma per la creazione degli effetti visivi si trovava in closed beta e quindi c’era la possibilità di creare dei filtri solo per alcuni sviluppatori selezionati.

La novità di cui vi stiamo parlando comporta anche l’introduzione di un nuovo tab nei profili chiamato “Effect Gallery” in cui gli artisti potranno mostrare le loro creazioni.

Ovviamente, una notizia del genere non può non piacere al pubblico di Instragram.


Leggi anche: Bonus ristorazione (Mipaaf) Covid e fondo per la filiera: arriva la proroga al 15/12, ecco le istruzioni con i codici Ateco

Sicuramente, l’apertura scatenerà prevedibilmente una forte crescita dei filtri disponibili, e si parla anche della possibilità di implementare anche un browser degli effetti per permettere agli utenti di scoprire e trovare nuovi filtri in Realtà Aumentata.

C’è da fare una nota:  i nuovi effetti creati dagli utenti potranno essere utilizzati da altri solo se si diventa follower del profilo.

Così facendo,è possibile vedere apparire automaticamente i nuovi filtri tra le opzioni della fotocamera.

Leggi anche:

WhatsApp “ruberà” ad Instagram la funzione boomerang