Quali app scaricare per distruggere i messaggi e conservare la privacy?

Possiamo ricevere ed inviare dei messaggi che si autodistruggono come delle bombe? Sì, grazie ad alcune app scaricabili su Play Store di Google.

Più privacy e segretezza: questa è la richiesta di molte persone per quanto riguarda il proprio cellulare. Nel particolare, stiamo parlando dei messaggi; quest’ultimi, infatti, spesso ci mettono in qualche guaio, anche per un banale motivo. Oppure, semplicemente, vogliamo più privacy anche se non abbiamo nulla da nascondere. Purtroppo, non tutti i sistemi di messaggistica istantanea permettono una tale funzionalità. C’è un però: infatti, sono state realizzate delle app in grado di rendere tutto questo una realtà. Scopriamo insieme come tutelare maggiormente la privacy del nostro telefono, prevenendo fidanzati/e o amici troppo curiosi.

Il timer per distruggere i messaggi

L’unica cosa necessaria sarà soltanto quella di impostare un timer, il quale corrisponderà all’orario esatto in cui tutti i messaggi, o alcuni di essi, saranno eliminati. Ma non solo messaggi: questa funzione è rivolta anche ai file multimediali che sono stati inviati oppure ricevuti; una volta eliminati sia i messaggi che i file, sarà praticamente impossibile recuperarli. Questa è una caratteristica che hanno in comune numerose app che sono scaricabili da Play Store di google. Vediamo le app nel dettaglio.

Le app che permettono di distruggere i messaggi

Iniziamo col dire che queste app interessano prevalentemente due applicazioni molto usate, ovvero Facebook Messenger e Telegram. Quindi, almeno per adesso, non sono state create altre app per i messaggi normali dei cellulari. Già le due applicazioni permettono da sé all’utente la possibilità di avere una chat segreta dove messaggiare, la quale, grazie ad un timer prestabilito, sarebbe stata poi cancellata in definitiva. Dopo questa piccola introduzione di app che presentano esse stesse tale funzione, passiamo alle app vere e proprie.

Una prima applicazione molto valida ed attendibile è Wickr, la quale cripta i messaggi secondo la tecnologia end-to-end il cui scopo è quello di vietare ad un qualsiasi terzo, tra cui, addirittura, gli stessi sviluppatori dell’app, di avere l’accesso alle conversazioni degli utenti e leggerne il contenuto. Tale app presenta la facoltà del timer: una volta scaduto, i messaggi si autodistruggeranno come una bomba.

Una seconda ed ultima applicazione è Confide: qui i messaggi che ci vengono inviati saranno immediatamente criptati e l’utente, per poter leggere cosa gli è stato inviato, dovrà semplicemente cliccare su ogni barra che appare sul display la quale cela ogni singola parola del testo inviato. Dopo aver letto per intero il messaggio facendo sempre questa stessa azione, il messaggio si autoeliminerà.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.