Quali sono le migliori applicazioni per fare belle foto con Android e iOS?

Ci sono dei trucchi con cui è possibile fare delle bellissime foto con il proprio cellulare senza ricorrere alla macchia fotografica professionale. Vediamo come.

Ovviamente, nessun cellulare potrà mai sostituire la qualità di una macchina fotografica professionale nel fare delle foto eccellenti. Eppure, nonostante questo, sono molte le persone che decidono di comprare il cellulare anche in base alla qualità delle foto che esso è in grado di fare. Di conseguenza, tutte le marche dei cellulari cercano di migliorare questo aspetto del loro dispositivo in modo da aumentare la clientela. Nonostante gli sforzi, le macchine fotografiche professionali sono migliori di questi dispositivi. Ma c’è un modo per poter realizzare delle belle foto col proprio cellulare, anche senza spendere altri soldi in altri modelli di telefono o addirittura per comprare una macchina fotografica professionale. Questo modo è il mondo delle app.

Quali sono le migliori app per fare delle belle foto con i cellulari?

Una prima soluzione molto utilizzata da diversi utenti è Microsoft Pix Camera. Essa è disponibile solo per i dispositivi mobili aventi il sistema operativo iOS e si tratta di un’applicazione del tutto gratuita da scaricare e utilizzare. Essa permette ai suoi utenti di sfruttare il suo sistema di intelligenza artificiale in grado di saper realizzare scatti migliori. Una volta installata, sostituisce la fotocamera predefinita e non sarà possibile modificare i suoi parametri manualmente. Infine, l’utente potrà anche modificare le foto già scattate, grazie all’uso di filtri e cornici.

Altra applicazione che consigliamo e che è in grado di sostituire la fotocamera predefinita dello smartphone è VSCO, che è possibile scaricare sia per Android che per iOS. Anch’essa è completamente gratuita da scaricare e utilizzare con l’unico, diciamo, “difetto” in cui viene richiesto all’utente di effettuare una registrazione dei dati personali. A differenza dell’app sopra citata, l’utente ha la possibilità di modificare i parametri che più preferisce. E parliamo di livello di luminosità, esposizioni e tutti gli altri valori principali. C’è anche la possibilità di modificare le foto già scattate e acquistare strumenti aggiuntivi arrivando a costi che variano dai 0,99 centesimi di Euro a 8,99 Euro, a seconda del pacchetto scelto.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.