Sindrome della visione artificiale: pericolo per chi passa troppe ore davanti al computer

-
25/02/2020

Attenzione a stare troppo tempo davanti ai computer, vi può venire la sindrome della visione artificiale.

Sindrome della visione artificiale: pericolo per chi passa troppe ore davanti al computer

Questo è un disturbo che colpisce ben 60 milioni di persone nel mondo e viene chiamata sindrome della visione artificiale, oppure chiamata affaticamento oculare digitale, non influisce sulla vista ma ci rende fragili e improduttivi.

Attenzione per chi passa troppo tempo al PC, gli può venire la sindrome della visione artificiale

Devono fare attenzione tutti quelli che passano molte ore davanti al PC, agli smartphone, ai notebook, i disturbi possono essere mal di testa, occhi stanchi, collo teso, visione sfocata. Questo può capitare quando i video tecnologici di qualsiasi tipo, piccoli o grandi che siano, vengono fissati per molte ore, sottoponendo i muscoli degli occhi a fare degli straordinari. Se questa situazione permane per molto tempo, i muscoli possono subire danneggiamenti e indebolirsi andando a danneggiare anche la nostra vista.

Per evitare che questo fenomeno avvenga, bisogna fare attenzione e cambiare alcune abitudini. Vi sembrerà strano, ma l’alimentazione in questi casi può essere importante, assumere vitamina A è importante, ad esempio le verdure verdi che vanno a migliorare la salute degli occhi. Se stare davanti ai video di computer, tablet, smartphone, non ha una finalità lavorativa e di conseguenza quasi obbligata, ma è solo una situazione fatta per gioco e per altri motivi che non sono per lavoro, cercate di non abusarne troppo, in questo modo non ne avete finalità ma andate a danneggiare gli occhi, meglio un hobby all’aperto.

Per alleviare i sintomi quando ci accorgiamo che i nostri occhi si stanno stressando troppo, cerchiamo di guardare e fissare un oggetto in lontananza per circa 20 secondi. Questa operazione sarebbe necessaria e utile farla ogni 30 minuti che teniamo gli occhi fissi su uno schermo, serve a far rilassare gli occhi e a non farsi venire mal di testa. Se si superano le otto ore al giorno, un semplice occhiale da lettura può alleviare, anche se di poco, la luminosità dello schermo.


Leggi anche: Assicurazione RC Auto e Moto: verso lo stop della sospensione