Sky multata dall’Antitrust: come chiedere il rimborso

Dopo la sanzione dell’Antitrust a Sky, si può chiedere il rimborso per quanto pagato ingiustamente per il pacchetto calcio

Dopo la sanzione dell’Antitrust a Sky, si può chiedere il rimborso per quanto pagato ingiustamente per il pacchetto calcio, lo si può fare tramite Altroconsumo per chiedere indietro a Sky quello che è stato pagato di troppo a causa del campionato spezzatino.

Sky multata: ecco i motivi

I motivi per cui Sky è stata sanzionata:

1)Sul web e nel promo televisivo non ha fornito informazioni chiare sul contenuto del pacchetto calcio per la stagione 2018/2019, facendo credere ai nuovi e ai vecchi clienti di poter guardare tutte le partite del campionato di serie A.

2)Ha costretto i vecchi abbonati a scegliere tra due opzioni, entrambe svantaggiose: mantenere il contratto con gli stessi addebiti dell’anno precedente nonostante una minore offerta, oppure recedere il contratto, sostenendo comunque il pagamento di penali e la restituzione di ogni sconto o promozione fruito.

Come chiedere il rimborso

Cosa succede quest’anno a chi ha, o ha acquistato, il pacchetto Sky Calcio:

1)Non vedrà più le partite del campionato di serie A, ad esempio quelle del sabato sera, e altre due non sono più comprese nel pacchetto Calcio.

2)Non vedrà più l’intero campionato di calcio di serie B, per poterlo vedere si dovrebbe acquistare l’abbonamento Dazn.

3)Chi ha disdetto il pacchetto per questi motivi, ha pagato ingiustamente, le consuete penali e si è visto richiedere indietro da Sky tutti gli sconti legati alle varie promozioni.

Sky da ottobre diventa operatore telefonico, i dettagli