Super computer raffreddato a liquido: arriva Comino Grando

Comino, la Startup di hardware, annuncia il lancio di Comino Grando, il suo supercomputer basato su GPU a livello industriale dotato di un rivoluzionario sistema di raffreddamento a liquido. Comino si è aggiudicata un contratto da 30 milioni di dollari per la costruzione di due data center europei basati sulla tecnologia Grando. Con la sua esclusiva tecnologia di raffreddamento a liquido, Comino Grando è il 40% più efficiente della concorrenza raffreddata ad aria, può riciclare energia per il riscaldamento e può funzionare a piena potenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Oggi, l’utilizzo di GPU nei data center per attività diverse (cryptocurrency mining, AI, HPC) con raffreddamento ad aria comporta una serie di problemi: le macchine si surriscaldano, occupano molto spazio, sprecano energia e i componenti si guastano facilmente. Con un nuovo approccio al raffreddamento a liquido, Comino Grando offre una soluzione immediata:

 

  • Costruito per durare nel tempo

Gli impianti di mining raffreddati ad aria hanno una percentuale di guasti estremamente elevato. Questo è inevitabile a causa dei componenti mobili e dell’instabilità termica. Comino Grando è invece progettato per durare nel tempo, con componenti realizzati su misura e un’architettura stabile. Comino è orgogliosa di offrire un prodotto leader del settore con una garanzia di un anno(4 volte superiore alla media del settore). Questa garanzia da sola si traduce in un risparmio sui costi del 15-25% per l’operatore medio.

 

  • Efficienza energetica

Il raffreddamento ad aria rappresenta il 99% dell’industria del mining di criptovalute ed è fondamentalmente uno spreco: si spende energia per generare calore e poi si spende più energia per dissiparlo. Con la sua architettura di raffreddamento a liquido e il software dinamico che dirige in modo intelligente il raffreddamento, Comino Grando è in grado di  di implementare léfficienza energetica fino a un 40% in più rispetto a macchine paragonabili raffreddate ad aria.

 

  • Eco-friendly

Le criptovalute fanno notizia ogni giorno per i danni che generano per l’ambiente rilasciando fino a 33,9 kilotonnellate di CO2 all’anno. Questo utilizzo di energia è una delle maggiori sfide che l’industria tecnologica si trova ad affrontare e Comino Grando la risolve. Comino Grando non solo genera molta meno energia in eccesso, ma la ricicla anche nella struttura ospitante per fornire il riscaldamento. Il calore accumulato può essere rimosso e trasportato o venduto ad altri edifici o strutture.

 

  • Ultra compatto

Comino Grando è fino a 10 volte più compatto dei dispositivi raffreddati ad aria. Tale efficienza di stoccaggio da sola aumenta drasticamente l’efficienza operativa e dimezza le spese di infrastruttura e di noleggio. 

 

  • Facile manutenzione e aggiornamento

Le parti hardware di Comino Grando, come la GPU, possono essere sostituite senza interferire con il suo sistema di raffreddamento. Ciò consente di risparmiare sui costi di assemblaggio e semplifica la manutenzione, evitando la necessità di personale specializzato. Allo stesso modo, Comino Grando è facile e conveniente da aggiornare, permettendo al vostro investimento iniziale in capitale infrastrutturale (CAPEX) di durare a lungo.

 

“Comino Grando aggiunge un valore incredibile al settore, ma è solo l’inizio”, afferma il CEO Evgeny Vlasov, “Vogliamo rendere il mondo intero più eco-compatibile. Le attività correnti come l’estrazione di valuta crittografica, le reti neurali e i database delle GPU consumano enormi quantità di energia. Crypto mining da solo consuma più energia della Danimarca, il doppio di quella necessaria senza recupero di calore. Possiamo fare molto, molto meglio”.

 

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.