SuperVPN: app pericolosa da eliminare

-
10/04/2020

Google ha rimosso la app SuperVPN dal proprio store

SuperVPN: app pericolosa da eliminare

SuperVPN app messa al bando da Android, con oltre 100 milioni di download anziché proteggere gli utenti, metteva a nudo le proprie attività.

E’ considerata pericolosa SuperVPN e perché

Dopo un bel po’, è stato deciso di rimuovere dal Play Store di Google la app SuperVPN, che metteva a disposizione milioni di download, ma in realtà in maniera illegittima aveva manipolato la classifica dello store di Google per essere tra le prime app. Non solo questa scorretta indicizzazione che non è stata gradita da Google, ma sembrerebbe possa essere anche pericolosa SuperVPN. In teoria, con la “scusa” di proteggere l’utente durante la navigazione, rendendolo “invisibile”, SuperVPN lo espone ad un altro rischio.

Quale è il rischio a cui SuperVPN espone l’utente e perché è pericolosa?

Dunque, SuperVPN permette agli hacker di intercettare le comunicazioni tra il dispositivo e il provider Internet, datosi che il protocollo di rete non è criptato. Inoltre SuperVPN prende una percentuale per ogni utente che è portato sui banner pubblicitari, quindi offrendo dati agli inserzionisti sulle “nostre” navigazioni. Una serie di mezzucci che a Google non sono graditi e che hanno dunque rimosso dal proprio Store la suddetta app. Una decisione sollecitata anche da VPNpro che monitora proprio le attività di tutte le VPN e che già aveva sottolineato quanto fosse anomala la presenza della app SuperVPN in uno store come quello di Google.