WhatsApp backup delle chat gratis con Google, ecco come fare

Anche se per molti utenti il backup WhatsApp  può sembrare una cosa difficile da fare, in realtà è una serie di passaggi davvero molto rapidi e semplici, che ci permettono di non perdere i nostri dati delle chat, compresi anche i file multimediali. Qualora dovessimo disinstallare e reinstallare tale applicazione, bisogna sapere che i dati non verranno assolutamente persi, vediamo insieme come procedere:

L’applicazione WhatsApp, recentemente ha preso degli accordi con Google per quanto riguarda il backup dei testi e i file multimediali. Grazie a questo accordo l’archiviazione non avrà limiti, in più è totalmente gratuita. Fino a non molto tempo fa  il backup doveva rientrare nei 15 GB  che Google Drive aveva messo a disposizione. Ma la buona notizia non tarda ad arrivare, dal 12 novembre lo spazio di archiviazione su Google Drive sarà illimitato. Bisogna sapere che tutti gli utenti che non hanno seguito un backup da più di un anno, verranno cancellati in automatico, di conseguenza si invita tutti ad eseguire un backup manuale dell’applicazione. 

WhatsApp non salverà più i dati, le ultime novità

C’è tempo fino al 30 novembre per gli utenti che ancora non hanno fatto il backup manuale, dopodiché, entreranno in vigore i nuovi accordi presi tra WhatsApp e Google Drive.

backup whatsApp con GoogleAttenzione! Una volta effettuato il backup, i file multimediali, insieme ai messaggi, archiviati in Google Drive, saranno privi di protezione dalla crittografia end-to-end.

I passaggi per eseguire il backup

Prima di tutto bisogna accettarsi che sul proprio telefonino ci sia sufficiente spazio, dopodiché il prossimo passaggio è quello di controllare quando è stato fatto l’ultimo backup.

Si può semplicemente andare in Impostazioni, poi: Impostazioni- chat e backup della chat. Troverete una schermata in alto con tutte le informazioni riguardanti gli ultimi backup effettuati. Verificate la data dell’ultimo salvataggio, in seguito basterà cliccare su ‘’ esegui backup’’. Attenzione: assicuratevi di avere una connessione wi-fi. L’operazione richiede spazio e soprattutto tanto tempo.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.