WhatsApp: c’è un virus nei messaggi di buongiorno e buonanotte, bufala o verità?

Il messaggio di WhatsApp che avvisa gli utenti della presenza di un virus nelle immagini di buongiorno e buonanotte, è una fake news.

Il messaggio che sta girando negli ultimi giorni, che avvisa gli utenti della presenza di un virus nelle immagini di buongiorno e buonanotte, è una bufala, o meglio come si definisce oggi, è una fake news. E’ un messaggio che è stato creato e dato da alcuni buontemponi appositamente, a parenti ed amici, per creare panico tra gli utenti di WhatsApp.

WhasApp: virus nei messaggi buongiorno e buonanotte 

I messaggi e le immagini di buongiorno e buonanotte sono i più diffusi dell’applicazione social, potete continuare ad inviarli e riceverli senza timore, non c’è alcun pericolo di virus.

Quello di diffondere messaggi bufala, non è una novità, se ne era già parlato tempo fa e i consumatori erano già stati messi in allarme. Motivi precisi e logici non ce ne sono, è solo opera di persone poco intelligenti che hanno pensato bene di sfruttare l’onda lunga dello scandalo che ha investito l’applicazione in questi giorni.

Blocco spam e fake news

Per bloccare il fenomeno delle spam e delle fake news, che colpiscono ormai da un paio d’anni WhatsApp, i tecnici dell’applicazione hanno anche cercato di limitare le volte in cui si può inoltrare un messaggio. Ad oggi però, purtroppo, nessuna soluzione è stata trovata per riuscire a risolvere uno dei problemi più grandi di WhatsApp.

Iniziamo a precisare che sia con le immagini e sia con i video condivisi, su WhatsApp non nascondono nè virus, nè malware. Il pericolo per gli utenti arriva dai documenti, ad esempio un file Word o Excel. Gli hacker possono sfruttarle per infettare il dispositivo con tecniche subdole e difficili da fermare. La cosa migliore è che, quando ricevete un documento da un numero che non conoscete, non scaricatelo, potrebbe nascondere un virus.