WhatsApp: dopo l’incubo Momo, arriva Olivia, il personaggio che spaventa gli utenti

Nel passato gli utenti WhatsApp, avevano fatto i conti con lo strano personaggio Momo, una bambina nipponica che sembrava uscita da un orribile film horror. Adesso spunta la minaccia Olivia, ecco il terrificante personaggio

WhatsApp: panico tra gli utenti

Un nuovo pericolo per gli utenti WhatsApp, una sorta di raggiro che consiste nel fingersi un contatto conosciuto ma che in realtà non lo è affatto.

Il nuovo personaggio che minaccia la più grande piattaforma di messaggistica al mondo, sta creando panico, mettendo a repentaglio l’esperienza online di milioni di clienti WhatsApp.

Ecco il nuovo pericolo su WhatsApp: Olivia

Olivia alla ricerca di prede, una minaccia esattamente come quella di Momo. Nella chat di WhatsApp, potrebbe arrivare un messaggio che apparentemente proviene da un contatto già memorizzato nel tuo telefono, che altro non è che Olivia. Questo contatto fake ha il ruolo di farti credere che si tratta di un’amica, ma è solo un modo per farti cadere nella trappola.

Inizialmente la conversazione è tranquilla, proprio per farti prendere la fiducia sulla persona, dopodiché Olivia ti manda un link molto pericoloso. Praticamente non è altro che un contenuto porno ovviamente a pagamento.

Le forze dell’ordine sono già a conoscenza di fenomeno che gira nella chat di WhatsApp e sta cercando il responsabile di questa meschina azione.

Si avvisa tutti gli utenti del pericolo che sta circolando su WhatsApp, questo meccanismo di inganno è molto pericoloso se riesce ad arrivare allo scopo per quale è stato lanciato in web.

Gli hacker dietro alla truffa cercano di ingannare soprattutto i minorenni o comunque ragazzi o ragazze adolescenti meno sulla difensiva in questo genere di situazioni.

Il nostro consiglio è quello di ignorare categoricamente il contenuto del messaggio ed eliminarlo. Non fidatevi mai di strani messaggi che potete ricevere, ma se siete già cascati nella trappola avvisate d’urgenza le forze dell’ordine, sapranno aiutarvi e consigliarvi al meglio.

Leggi anche: WhatsApp: nuova truffa: ecco di cosa si tratta e come proteggersi

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.