WhatsApp: Facebook avvisa gli utenti, non aprite quel video mp4, è una minaccia

-
20/11/2019

WhatsApp, Facebook raccomanda di non aprire nessun video, specialmente se parliamo di un file mp4.

WhatsApp: Facebook avvisa gli utenti, non aprite quel video mp4, è una minaccia

Facebook lancia l’allarme e avvisa gli utenti sia di Android che di iPhone di non aprire alcun video principalmente se stiamo parlando di un file mp4, è una minaccia seria per milioni di utenti, basta seguire delle regole precise per non incorrere in possibili pericoli, anche molto pericolosi e gravi.

In questo caso cosa si può fare per non correre rischi?

La prima cosa da fare è di evitare di aprire i file e i filmati mp4 provenienti da fonti sconosciute o da qualche gruppo WhatsApp o aggiornare l’applicazione come indicato da Facebook. Il problema è abbastanza serio anche se il tempestivo intervento ha evitato che la cosa si allargasse a macchia di olio.

Il problema rimane per chi è stato colpito e non fa l’aggiornamento, il forte è grave rischio per gli utenti è che qualche hacker possa sfruttare l’esca per installare sui dispositivi un software spia per monitorare l’utente, che si trova all’oscuro di tutto, e accedere alle informazioni presenti sul dispositivo per poi poterle sfruttare al meglio a proprio favore.

Questo attacco avviene ad un mese di distanza dall’ultimo tentativo che avvenne con l’invio di una GIF. Nonostante Facebook faccia di tutto per incrementare la struttura e la protezione dell’app, tempo fa WhatsApp ha citato in Tribunale una società israeliana, la Nso con l’accusa di aver organizzato attacchi che hanno colpito più di 1.500 utenti.

L’app di messaggistica continua ad essere presa di mira e sicuramente in futuro questo fenomeno andrà sempre a peggiorare, sicuramente fino a quando su scala globale si arriverà a Facebook Play, il servizio che consentirà di inviare i soldi tramite Messanger, Facebook, Instagram e WhatsApp.

Tre trucchi su WhatsApp per scoprire se lei o lui ti tradisce