WhatsApp, il vostro numero è già utilizzato nell’app: vediamo cosa fare

Vediamo cosa fare se il proprio numero è già stato utilizzato dal vecchio proprietario per creare un account WhatsApp

Vediamo cosa fare se il proprio numero è già stato utilizzato dal vecchio proprietario per creare un account WhatsApp. Ormai è una regola, appena attiviamo una scheda SIM la prima cosa che facciamo creiamo un account WhatsApp. Ma la cosa si va a complicare se il numero che ci è stato assegnato apparteneva ad un’altra persona che aveva un proprio account sulla propria messaggistica, vediamo cosa fare con calma per uscirne.

WhatsApp: cosa fare c’è già un profilo nel telefono

C’è stata una crescita enorme alle richieste di SIM, e di conseguenza i vari operatori sono stati costretti a dare a volte ai nuovi clienti numeri già utilizzati, a volte infatti si possono ricevere telefonate da persone che conoscevano il vecchio proprietario del numero. Le cose si cominciano a complicare quando si tratta di WhatsApp e quando il vecchio proprietario della SIM ha dimenticato di eliminare il profilo.

Il nuovo proprietario della SIM può accorgersi subito se era già stata assegnata ad un altro utente, infatti nel momento che va a creare il suo account sull’applicazione di messaggistica, apparirà la foto profilo del vecchio proprietario della SIM e non la foto del nuovo, è proprio questo conferma come il vecchio proprietario non abbia cancellato il suo vecchio profilo WhatsApp.

Lo staff ha trovato la soluzione

Non è un problema grave, anzi si verifica abbastanza spesso. Per questo motivo lo staff ha già trovato una soluzione al problema. Per evitare che succeda questo dai numeri di telefono riciclati, i tecnici vanno a monitorare la situazione degli account inattivi, e se un profilo rimane inutilizzato per più di 45 giorni e poi torna a funzionare su uno smartphone diverso, per WhatsApp si tratta di un numero riciclato. Automaticamente interviene e avvia la procedura che elimina i dati del vecchio account e lascia spazio a quello nuovo.

La cosa importante da dire, che il vecchio intestatario della SIM, non potrà mai entrare in possesso dei tuoi dati o delle tue conversazioni.