WhatsApp, salvare immagini e video dello Stato, si può: ecco come fare

-
29/07/2019

Oggi è possibile salvare le immagini e i video pubblicati nello Stato WhatsApp, è necessaria un’app file manager, ecco come fare.

WhatsApp, salvare immagini e video dello Stato, si può: ecco come fare

Oggi è possibile salvare le immagini e i video pubblicati nello Stato WhatsApp. È necessaria un’app file manager, ecco come fare. WhatsApp ha una sua versione delle storie già viste su Instagram e Facebook. Si chiamano “Stati”, e come negli altri social, spariscono dopo 24 ore dalla pubblicazione. Tramite una procedura , è possibile salvare le immagini e i video degli Stati di WhatsApp sui cellulari Android. Spesso sullo Stato troviamo cose divertenti e simpatiche, e non vorremmo che sparissero così presto, per salvarli e tenerli più a lungo, c’è bisogno di un’app file manager, in molti smartphone già preinstallato.

Come salvare video e immagini degli Stati di WhatsApp

Si procede in questo modo: bisogna aprire l’app di Google Files e cliccare sul menù ad hamburger a sinistra, poi nelle impostazioni bisogna attivare il toggle “Mostra file nascosti”. Andare sulla barra in basso e scegliere “Sfoglia”, poi “Memoria interna”, qui troverai le tue cartelle salvate. Vai su WhatsApp-Media-Statuses e troverai tutti gli status che hai visualizzato fino ad ora, così da poter scegliere di copiare o spostare il file dell’immagine o del video che vuoi conservare.

Come creare una cartella per salvare gli Stati di WhatsApp

Se sono molti i tuoi Stati da salvare e conservare, ti converrebbe creare una cartella apposita, in questo modo quando li cerchi li troverai più facilmente, e sarà anche più facile trasferirli su un PC. Per fare una nuova cartella basta andare su Google Files, accedi a Memoria interna e premi sul menù con i tre puntini in alto a destra. Troverai l’opzione aggiungi a nuova cartella, fai attenzione, la cartella verrà creata nella posizione in cui ti trovi al momento. Se la vuoi mettere da un’altra parte, la devi spostare poi. Una volta creata la nuova cartella, torna all’interno del WhatsApp Statuses, copia l’immagine o il video e incollalo nella cartella che hai appena creato.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

WhatsApp, sapevate di poter mettere la password per non essere spiati?