Windows 10 spiega agli utenti perchè la rete WI-FI non è sicura

Con l’aggiornamento che c’è stato a maggio 2019, Windows avverte gli utenti e mostra un’allerta nel caso in cui ti connetti a una rete poco sicura, ecco cosa fare.

Con l’aggiornamento che c’è stato a maggio 2019, Windows avverte gli utenti e mostra un’allerta nel caso in cui ti connetti a una rete poco sicura. Dopo aver installato il May Update di Windows 10 senza molti problemi e riesci ad utilizzare la versione 1903 del sistema operativo Microsoft, potresti aver notato, in basso a destra sullo schermo, un messaggio che ti potrebbe avvisare che la tua rete WI-FI non è sicura.

Windows 10: il messaggio che segnala il cambiamento

E’ stato segnalato da molti utenti, che a chi è comparso questo messaggio, diceva:” questa rete WI-FI usa un vecchio standard di sicurezza che è stato superato, ti consigliamo di connetterti ad una rete diversa e che sia più sicura”. Gli utenti si chiedono giustamente, cosa sia cambiato dopo l’installazione del May Update! Praticamente nulla, ma se Windows dice che la rete non è sicura e ti dice di cambiarla, non ha tutti i torti, e Microsoft con questo messaggio può davvero aiutarti a migliorare la sicurezza della tua rete WI-FI.

E’ un problema di standard di sicurezza, tutte le reti WI-FI possono e devono essere protette da una password, gli standard che si sono susseguiti negli anni sono stati WEP, WEP-TKIP, WPA, WPA2, WPA3. Tutti però sono facilmente violabili.

Da parte di Windows 10, se dichiara che la tua rete non è sicura, è probabile che il tuo router sia impostato per usare una crittografia WEP o WEP-TKIP, che non migliora di molto la sicurezza. Il WEP è uno standard di crittografia a 64 bit e con molte falle.

Bisogna cambiare protocollo: ecco perché

Per ovviare a tutto questo, bisogna cambiare il protocollo, la maggior parte dei router che abbiamo in casa sono quasi tutti compatibili con diversi standard. Basta entrare nella pagina di configurazione del router e andare nella sezione dedicata alla rete WI-FI e cercare un’impostazione come “Security Mode”, “Crittografia” o “Sicurezza”, dipende dal produttore del router.

Se ti dovesse capitare di ricevere un messaggio quando cerchi di connetterti ad una rete pubblica, e non puoi modificare le impostazioni del router e di conseguenza ti conviene evitare la connessione a questa rete. SE lo standard impostato è il WEP, ti conviene cambiarlo subito con un WPA di recente nascita, o meglio ancora con un AES.