Telefoni cellulari, quali effetti sulla salute

Quali effetti ha l’uso del telefono cellulare sulla nostra salute? Cerchiamo di capirlo.

Sono ormai 30 anni che i cellulari sono “sbarcati” in Italia.

Da subito, la comunità scientifica si è interrogata sugli effetti che i cellulari avrebbero sulla nostra salute.

Dati certi non ce ne sono, ma, sicuramente, gli effetti del prolungato uso del cellulare potrebbero essere visibili negli anni a venire. Così come è successo con la scoperta che il fumo di sigaretta o l’amianto causano tumori.

Comunque, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) consiglia semplicemente di ridurre l’uso del cellulare per un migliore benessere fisico e mentale.

La sindrome da smartphone è l’insieme di fastidi che colpiscono le persone che fanno uso eccessivo del cellulare.

L’uso continuativo ed errato del cellulare, infatti, non solo provoca dolore a collo, mani, occhi, orecchie, schiena, ma anche, mal di testa, scatti di rabbia, difficoltà di concentrazione, ansia, attacchi di panico, sbalzi di umore.

Di conseguenza, è aumentata la richiesta di una “cura disintossicante” da smartphone, poiché il suo uso eccessivo può essere considerato una dipendenza e come tale va curata.

Infatti, l’Associazione Di.Te, che si occupa dal 2002 di dipendenze tecnologiche, organizza corsi di detox tecnologici rivolti sia a privati che ad aziende. 

Lo scopo di questi corsi è riconnettersi con il proprio corpo e ritrovare una dimensione sociale “reale”.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube