Tennis, WTA Finals: Osaka si ferma per infortunio

Infortunio e ritiro dal WTA Finals per Naomi Osaka

brutte notizie in WTA Finals, per la tennista giapponese Naomi Osaka, costretta al ritiro forzato dalla competizione, a causa di un infortunio fastidioso alla spalla. La numero 3 al mondo sarà sostituita da Kiki Bertens.

Tennis, WTA Finals: Osaka e il suo annuncio

Ha annunciato la sua cocente delusione la giovane tennista giapponese, 22 anni, numero 3 al mondo, che dovrà dare forfait alle WTA Finals per un infortunio alla spalla. E queste sono state le sue parole:

“Sono delusa, mi dispiace dover rinunciare al torneo, non era così che volevo concludere la mia stagione. Spero di recuperare presto e di tornare qui a Shenzhen l’anno prossimo”

Dunque, il cammino di Naomi Osaka alle WTA Finals del 2019 dura appena un match, quello in cui ha battuto la cecoslovacca Petra Kvitovà. La tennista nipponica è stata costretta ad un prematuro ritiro dal torneo a causa di un problema alla spalla. Dopo l’esordio vincente contro Petra Kvitova, la campionessa degli Australian Open in carica era attesa dall’interessante sfida contro la numero 1 al mondo, Ashleigh Barty, ma sarà sostituita dalla numero 10 Kiki Bertens.

WTA Finals: Osaka sostituita da Kiki Bertens

Sarà la tennista olandese, numero 10 nel ranking, a vedersela con l’australiana Barty, mentre per Osaka non si può fare altro che attendere un ripristino fisico e sperare di tornare a competere il prima possibile per il prossimo torneo di Tennis WTA Finals.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp