Tesla conferma che il suo quad arriverà entro il 2021 ma niente moto

Elon Musk ha confermato il lancio del primo quad di Tesla entro il 2021 mentre esclude la produzione di motociclette da strada

Elon Musk ha confermato il lancio del primo quad di Tesla entro il 2021 e ha assicurato che il marchio di auto elettriche non produrrà motociclette da strada. Sebbene per ora non ci siano troppi dettagli, ci sono già conferme ufficiali sui piani di Tesla per lo sviluppo e il lancio commerciale di un quad. Un tipo di veicolo focalizzato principalmente sull’off road. La casa automobilistica americana del numero uno Elon Musk dunque si lancerà nel mercato dei quad. Questo avverrà almeno con un modello che offrirà due posti, scommettendo su un sistema di propulsione elettrica di cui però al momento non si sa ancora nulla.

Elon Musk ha confermato il lancio del primo quad di Tesla entro il 2021

Ricordiamo che il nuovo Tesla Quad sotto forma di prototipo è stato mostrato in occasione della presentazione del nuovo pick up elettrico Cybertruck destando grande sorpresa tra i fan del marchio americano. Per quanto riguarda invece le motociclette da strada, Elon Musk ha confermato che la sua azienda non produrrà mai alcun modello. Questo in quanto l’amministratore delegato di Tesla si dice contrario alla loro presenza in strada. Secondo Musk infatti queste sono particolarmente pericolose e andrebbero eliminate. Il CEO di Tesla ha pure confessato di aver avuto un incidente da giovane su una moto che avrebbe potuto costargli la vita dopo essere stato investito da un camion.

Ti potrebbe interessare: Le consegne di Tesla Model Y potrebbero iniziare nel primo trimestre del 2020


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp