Tesla e il governo del Regno Unito stanno lavorando a una fabbrica

Circolano voci su Tesla e il governo britannico che starebbero lavorando insieme per trovare una sede per una fabbrica in Inghilterra

Circolano voci su Tesla e il governo britannico che starebbero lavorando insieme per trovare una sede per una fabbrica in Inghilterra. La casa americana sta attualmente procedendo ad una massiccia espansione in Europa con la sua prima fabbrica vicino a Berlino e un nuovo centro di progettazione e ricerca nella capitale tedesca. Dopo aver annunciato che la prima fabbrica in Europa sarà a Berlino, l’amministratore delegato Elon Musk ha dichiarato che Tesla ha guardato nel Regno Unito come un luogo possibile, ma l’ha trovato “troppo rischioso”.

Circolano voci su Tesla e il governo britannico che starebbero lavorando insieme per trovare una sede per una fabbrica in Inghilterra

La Brexit ha reso troppo rischioso la realizzazione di una Gigafactory nel Regno Unito. Tuttavia secondo un rapporto, il Dipartimento per il commercio internazionale (DIT) sta cercando un sito di 4 milioni di piedi quadrati per Tesla per costruire un “impianto di ricerca, sviluppo e produzione di veicoli elettrici (EV)”. DIT ha confermato che stava esaminando siti relativi alla ricerca e sviluppo di veicoli elettrici e alla produzione, ma non ha confermato la collaborazione con la casa americana.

“Il governo sta lavorando con l’industria per aiutare a rendere il Regno Unito il luogo di scelta per lo sviluppo di tecnologie per veicoli elettrici di livello mondiale. DIT sta lavorando a stretto contatto con i partner per individuare siti per nuovi investimenti nella ricerca, sviluppo e produzione di veicoli elettrici in tutto il Regno Unito. Secondo il rapporto, il parco industriale Gravity di 650 acri nel Somerset, nell’Inghilterra sud-occidentale, è considerato un possibile sito per una fabbrica di Tesla.

Tesla ha una lunga storia con l’Inghilterra, che risale ai suoi primi tempi quando lavorava con Lotus per produrre la sua Roadster. La casa automobilistica con sede in California finì per assumere molti ingegneri automobilistici dal Regno Unito.

Ti potrebbe interessare: Tesla riavvia la fabbrica di Fremont nonostante il conflitto con le autorità


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp