Tessera sanitaria smarrita, la procedura da seguire per il duplicato

Tessera sanitaria smarrita in viaggio, cosa fare e come richiedere il duplicato? Ecco tutte le informazioni utili

La tessera sanitaria è un documento personale che sostituisce il codice fiscale. Viene rilasciato ai cittadini residenti nello stato italiano che hanno diritto alle prestazioni sanitarie tramite il Servizio sanitario nazionale (SSN). Costituita nel 2011 è dotata di un microchip e ha una validità di sei anni, alla scadenza viene recapitata direttamente presso l’abitazione del cittadino la nuova tessera con validità di altri sei anni. Ma cosa succede se si smarrisce, analizziamo il caso

Tessera sanitaria smarrita, cosa fare?

“Buongiorno, ero in viaggio e ho smarrito la tessera sanitaria, me ne sono accorta solo adesso e sono passati più di 15 giorni. Posso chiedere un duplicato e se si come fare?”

Quando si smarrisce o viene rubata la tessera sanitaria, la prima cosa da fare è denunciare immediatamente il furto o quando, come nel suo caso, ci si accorge di averla smarrita. Dopo aver fatto la denuncia bisogna bloccare la tessa chiamando al seguente numero gratuito: 800.030.606, il call center risponde dal lunedì al sabato, dalle ore 8:00 alle 20:00.

Denuncia tessera sanitaria

Per fare denuncia si deve recare presso una stazione dei Carabinieri oppure presso un commissariato di Polizia. Per i più esperti, ma anche per i meno esperti è possibile presentare denuncia attraverso il web.

Per fare denuncia via internet bisogna registrarsi a sito della Polizia di stato e scegliere l’opzione ‘denuncia via Web”, per completare la denuncia comunque bisogna presentarvi presso un ufficio di Polizia di Stato indicato nella denuncia, entro le 48 ore dall’emissione per formalizzare e inoltrare la comunicazione.  La stessa prassi si può utilizzare per inoltrare la denuncia via Web per i Carabinieri. 

Fatta la denuncia bisogna chiedere il duplicato della tessera 

È possibile richiedere il duplicato attraverso il servizio telematico del sito dell’Agenzia delle Entrate. 

Accedi qui: richiesta duplicato tessera sanitaria 

Compila tutte le informazioni: codice fiscale, dati anagrafici, motivo della richiesta, dati desumibili dalla dichiarazione dei redditi; le istruzioni vi seguiranno per indicare i dati in modo corretto. 

La tessera verrà spedita all’ultimo indirizzo anagrafico presente nell’Anagrafe Tributaria e arriverà per posta ordinaria. 

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”