Test Covid, in 12 minuti rileva sia gli anticorpi che il virus

Il test Covid sviluppato dalla Menarini Diagnostics è può effettuare sia il tampone che il test sierologico e dare i risultati in 12 minuti

Il test Covid è stato sviluppato dal colosso farmaceutico Menarini Diagnostics. Si tratta di un test per la ricerca dell’antigene, che in soli 12 minuti rileva sia la presenza del virus SARS-COV-2 che degli anticorpi. 

Test Covid rapido

Il test Covid realizzato dall’azienda farmaceutica Menarini Diagnostics è un test antigenico in grado di effettuare sia il tampone, per rilevare la positività o meno del paziente al Coronavirus, sia il test sierologico per verificare la presenza di anticorpi al virus. È, inoltre, possibile avere un’indicazione della carica virale. Il tutto in soli 12 minuti.

La grande differenza fra questo test e quelli di biologia molecolare risiede nel fatto che sia stato sviluppato per ricercare la presenza dell’antigene, quindi dell’infezione, attraverso l’individuazione di proteine specifiche del Coronavirus. Attualmente Menarini ha creato due modelli del test: Alias 1 e Alias 6. Il primo permette di eseguire un solo test alla volta, mentre il secondo consente di esaminare fino a sei campioni contemporaneamente, sia per quanto riguarda i tamponi che i sierologici. 

Come funziona

Per effettuare il test Covid è sufficiente prelevare un campione attraverso il tampone naso-faringeo. Qualora il paziente fosse positivo verrà rilevata la presenza dell’antigene, evidenziandone la carica virale. Analogamente è possibile effettuare la semplice indagine sierologia, verificando la quantità di anticorpi IgM e IgG presenti nel sangue. 

La piattaforma utilizzata è la Point of Care Afias, distribuita dalla stessa Menarini, comoda da trasportare e facile da utilizzare anche fuori dai laboratori. Il test Covid, quindi, può essere utilizzato nei centri diagnostici decentralizzati rispetto ai laboratori di analisi, come gli aeroporti, i porti e i pronto soccorso. Il Global Head di A. Menarini Diagnostics, Fabio Piazzalunga, ha poi sottolineato l’estrema importanza di fornire test affidabili che consentano uno screening su larga scala in tempi rapidi. Si tratta di un enorme passo avanti nella ricerca sui test rapidi, in quanto consentirebbe di effettuare diagnosi velocemente, distinguendo anche i pazienti più gravi da quelli con una carica virale più debole. 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp