TFR e ripercussione in busta paga per la fruizione del congedo straordinario

TFR in busta paga, come viene calcolato quando si è in congedo straordinario legge 151 per assistere il familiare con handicap grave? Si perde del tutto? Ecco perchè.

Il trattamento di fine rapporto (TFR) previsto dall’Art. 2120 del Codice civile, e consiste un’anticipazione erogata durante il rapporto di lavoro. Quando si fruisce il congedo straordinario ai sensi della legge 151 per assistere un familiare disabile il TFR subisce una variazione, un lettore ci pone una domanda specifica, esaminiamo il suo case in base alla normativa.

TFR e ratei maturati 

Un lettore ci scrive:

Con la presente, il sottoscritto espone quanto segue:

a) ha usufruito di congedo straordinario ai sensi dell’art. 42 comma 5 del D.lgs. 26/03/2001, n. 151 dal 01/02/2017 al 31/08/2018. 

Ai fini del Tfr, viene calcolato l’ultimo anno lavorativo, quale periodo sarà considerato:

a) dal 01/09/2017 – 31/08/2018

b) dal 01/02/2016 – 31/01/2017.

Grato per la risposta che mi darete, porgo cordiali saluti.

G.G.

Congedo straordinario e maturazione ratei

Il congedo straordinario legge 151 permette di fruire due anni di sospensione dell’attività lavorativa per assistere il familiare con handicap grave (legge 104° art. 3 coma 3). I due anni sono retribuiti e sono coperti da contribuzione figurativa valida a tutti gli effetti ai fini pensionistici.

Il trattamento di fine rapporto (TFR) nel periodo di congedo straordinario legge 151, non matura, come non maturato le ferie e la tredicesima mensilità.

Quindi, nei giorni in cui le ha fruito il congedo straordinario i ratei del TFR non sono stati calcolati. Il TFR si perde solo limitatamente ai giorni di congedo.

Lei non ha maturato i ratei del TFR nel periodo dal 01/02/2017 al 31/08/2018.

Per anno si intendono 12 mesi dal 1° gennaio al 31 dicembre.

Quindi, per l’anno 2017 lei ha maturato solo il rateo del mese di gennaio; per il 2018 ha maturato 4 ratei di trattamento di fine rapporto: nei mesi da settembre a dicembre.

Anche la tredicesima segue lo stesso discorso, viene corrisposta per i periodi di effettivo lavoro. Quindi, i ratei sono calcolati sui mesi lavorati e non su quelli di astensione lavorativa per congedo straordinario legge 151. 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”