TFS, dopo quanto si riceve con pensione anticipata?

Quanto tempo deve attendere per la liquidazione della prima rata del trattamento di fine servizio se si accede alla pensione anticipata?

Torniamo a parlare dei tempi di erogazione del TFS che per i dipendenti del pubblico impiego ha tempi di liquidazione molto lunghi anche in base alla motivazione che ha portato alla cessazione del rapporto di lavoro. L’attesa è di 12 mesi se si lascia il lavoro per raggiunti limiti di età o per accedere alla pensione di vecchiaia a 67 anni, di 24 mesi, invece, se si lascia il lavoro per qualsiasi altro motivo. A questi tempi di attesa è da aggiungere, poi, altri 90 giorni necessari all’INPS per liquidare la pratica di pagamento. Sono esclusi da questi tempi di attesa i pensionati con la quota 100 per i quali l’attesa di 12 mesi decorre dal compimento dei 67 anni.

Quando avrò il mio TFS?

Alcuni lettori ci hanno contattato per porre delle domande relativi alla liquidazione del TFS:

  1. Richiesta notizie in merito a pensionamento con requisiti di 42anni e 10 mesi di contributi. Dopo quanti mesi si riceve il TFR? Grazie
  2. Buon giornovolevo delle informazioni per quanto riguarda il tfs pubblici

    io sono nata il 28 Luglio 1961 andrò in pensione il 1 Gennaio 2020 con 42 anni e 1 mese di contributi,
    sono Dipendente in ospedale come amministrativa 22 anni di servizio,
    quindi il mio TFS si aggira a 24.000,00 € volevo sapere i tempi di attesa per il mio caso.
    Cordialità

  3. Buonasera, il 30 dicembre p.v. saranno 24 mesi da quando sono andata in pensione anticipata con quasi 43 anni di contributi( 39+4 riscattati). Vorrei sapere quando potrò avere il mio trattamento di fine servizio e se devo fare qualche domanda in particolare. Grazie.

Rispondiamo ai lettori:

1)Per dimissioni volontarie per accedere alla pensione anticipata con 42 anni e 10 mesi di contributi l’attesa per la liquidazione della prima rata del TFS è di 24 mesi più 90 giorni necessari all’INPS per la liquidazione della pratica.

2) Nel suo caso, essendo la cifra che deve ricevere inferiore ai 50mila euro, la liquidazione del suo TFS avverrà in un’unica rata dopo 27 mesi dal suo pensionamento circa (24 mesi di attesa più 3 mesi necessari all’INPS).

3) Il Trattamento di fine servizio viene corrisposto in automatico senza bisogno che l’ex dipendente presenti alcuna domanda. L’attesa per pensionamento anticipato e solitamente di 27 mesi, come specificato anche nelle risposte precedenti, ed indicativamente riceverà la prima rata del suo TFR dopo il 30 marzo 2020.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.