Ti protegge da cancro e diabete: dieta della longevità

Per vivere meglio e qualche anno in più, bisogna stare lontani dalla carne rossa, con una dieta specifica proteggersi dal cancro e dal diabete

I dati scientifici ormai ci hanno convinto, per vivere meglio e qualche anno in più, bisogna stare lontani dalla carne rossa. Proteggersi dal cancro e dal diabete, significa fare molta attenzione cosa mettere nel piatto. C’è uno studio di un’equipe che ha preso in esame 53mila donne di età compresa tra i 30/55 anni, e 27mila soggetti maschi con età compresa tra i 40/75 anni.

Andiamo a vedere in che cosa consiste la ricerca

La ricerca si è basata soprattutto sulle loro abitudini alimentari, registrando il numero di decessi e la loro causa. C’è ne sono stati circa 14 mila dovuti a malattie cardiovascolari, cancro, patologie respiratorie e di natura neurodegenerativa. È stato notato per chi ha condotto la ricerca, una correlazione tra il consumo di carne rossa e un maggior tasso di mortalità.

Facciamo un esempio numerico, un aumento di mezza porzione al giorno di carne rossa è connesso a un rischio di decesso prematuro maggiore del 9%. Allora a questo punto viene da chiedere, quali sono gli alimenti giusti per sostituire la carne rossa? Pesce, uova, cereali integrali, verdure, pollame. Per ottenere dei risultati tangibili, bisogna comunque associare alla dieta altri accorgimenti, tipo l’attività fisica, non fumare, non bere alcolici.

Come ogni dieta che sia, anche la dieta della longevità ha bisogno che vi poniate il problema di consultare il vostro medico di fiducia, che in base ai vostri problemi di salute, se ne avete, o le vostre esigenze alimentari, vi aiuterà a portarla avanti cercando di non commettere errori e fare danni al vostro organismo.

Bonus diabete e invalidità: ecco come fare domanda


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube