Torna in Sicilia EricèNatale, il borgo dei presepi, dal 7 dicembre al 6 gennaio

Torna in Sicilia EricèNatale, il borgo dei presepi, dal 7 dicembre al 6 gennaio ad Erice (TP)

Trapani, 20 novembre 2019 – Ritorna la magia del Natale e il Capodanno ad Erice, in provincia di Trapani. Tra antiche tradizioni ed eventi suggestivi, il calendario di appuntamenti promosso dal Comune di Erice e dalla Fondazione Erice Arte. Dal 7 dicembre parte “EricèNatale – Il Borgo dei Presepi”, l’evento clou del cartellone invernale ad Erice, in provincia di Trapani che con oltre 20 giornate ricche di intrattenimento ci condurrà fino al 6 gennaio.

EricèNatale coinvolgerà i visitatori in tutti i sensi grazie al maestoso spettacolo di luci calde e vive, accompagnate dai magici suoni natalizi, indimenticabili eventi e originali attrazioni che animeranno il centro storico di Erice, le cui linee architettoniche dal fascino unico prenderanno vita grazie a suggestive luminarie.

Naturalmente, avvolti dalla nebbia in una nuova e sfavillante veste, torneranno i “fiori all’occhiello” del Natale ad Erice: il suggestivo percorso dei presepi, la rassegna internazionale di musiche e strumenti popolari “Zampogne dal Mondo”, il capodanno coi fuochi di mezzanotte in Piazza, i mercatini natalizi con artigianato creativo, prodotti enogastronomici, gli spettacoli itineranti, i concerti, i film e tante animazioni dedicate ai più piccoli.

Sono questi gli ingredienti del variegato programma di manifestazioni promosso dal Comune di  Erice e dalla Fondazione Erice Arte per le festività natalizie.

Zampogne dal mondo

Con il Natale ritorna di nuovo il tempo delle zampogne con una tra le rassegne internazionali più importanti nel panorama delle musiche e degli strumenti popolari: “Zampogne dal Mondo”.

Giunto alla V edizione, il festival si svolgerà il 7 e l’8 dicembre ad Erice, in provincia di Trapani (Sicilia), all’interno di “EricèNatale – Il borgo dei presepi”, il cartellone di eventi natalizi organizzato dal Comune di Erice e dalla Fondazione Erice Arte

Un’occasione speciale ed unica per prepararsi al Natale

Molti saranno gli artisti presenti nel programma di concerti che si svolgeranno nella Chiesa di San Martino, tanti i suonatori tradizionali e i giovani interpreti di zampogna, ciaramella, cornamusa, piva provenienti da diverse regioni italiane e dall’estero che affolleranno le strade del centro storico del paese.

Sarà un weekend di energia e cultura popolare con musicisti e appassionati, che conferma quanto sia forte ed in costante aumento, l’attenzione verso questo strumento musicale della tradizione popolare italiana.

Video e immagini tv disponibili a questo link:

https://drive.google.com/file/d/1H2oRCxph2U9rVUktxIiIJaYSftgumwk4/view


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.