Torna l’ora legale: ecco quando si devono spostare le lancette

Torna l’ora legale 2018: il fine settimana che segue l’equinozio di primavera dovremo spostare le lancette dell’orologio di un’ora avanti.

Con l’arrivo della primavera ogni anno torna anche l’ora legale. Il cambio dell’ora avverrà nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo, il fine settimana che seguirà, quindi, l’equinozio di primavera (21 marzo).

Alle 2 di domenica 25 marzo, quindi, le lancette dell’orologio salteranno un’ora e si dovranno posizionare direttamente alle 3.

Solo per quella notte, quindi, dormiremo un’ora in meno, e guadagneremo, fino a quando non tornerà l’ora solare, un’ora di luce , avendo giornate più lunghe.

Il cambio dell’ora manuale andrà fatto soltanto su dispositivi meccanici (sveglie, orologi ecc…) mentre su pc, smartphone e tablet sarà automatico se i dispositivi sono connessi ad internet.

Ora solare e ora legale: un pò di storia

Perchè abbiamo questo cambio dell’ora? Il cambio è stato introdotto negli anni tra le due guerre mondiali per risparmiare energie. La misura, poi, è diventata definitiva nel 1966 in Italia. Ma il cambio dell’orario tra estivo e invernale non fa altro che imitare il bioritmo dei nostri antenati che, pur essendo senza orologi, si svegliavano all’alba e andavano a letto al tramondo seguendo l’andamento delle stagioni e il sorgere del sole.

Il cambio dell’ora avviene in orario notturno per fare in modo che la popolazione non ne risenta più di tanto arrecando meno disagio possibile ai servizi, come ad esempio i trasporti che di notte effettuano meno corse.

Cambio ora solo vantaggi?

Il cambio dell’ora non porta solo vantaggi secondo gli scienziati. Questo brusco cambio orario può, infatti, influire sull’organismo delle persone provocando anche disturbi del sonno e difficoltà di concentrazione. In alcuni casi può insorgere stress. La situazione, in ogni caso, si risolve in pochi giorni potendo, poi, godere in pieno del’orario estivo che sicuramente influirà positivamente sull’umore.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.