Tortino di patate, semplice e aromatizzato al rosmarino

Tortino di patate al profumo di rosmarino; un unico ingrediente, per un contorno dal gusto semplice ma buono, un’idea diversa per consumare le patate

Un tortino di patate al rosmarino, semplice da fare, ma al tempo stesso saporito e con un unico ingrediente; la patata. Infatti solo patate, sale, pepe, olio e rosmarino; tagliate in fette e poi sistemate in teglia. Alternandole in strati con l’olio e gli aromi e poi cucinate al forno. Un’idea veramente deliziosa, diversa e inoltre economica, per preparare le patate. Un contorno saporito, basti pensare che neanche il tempo di portarlo in tavola è già sparito.

Tortino di patate aromatizzato al rosmarino

Ingredienti per una tortiera da 26 cm

Patate  di media grandezza 8

Sale q.b

Pepe q.b

Rosmarino 3 rametti

Pane grattugiato q.b

Olio extravergine d’oliva q.b

Preparazione tortino di patate

Per preparare il tortino di patate, innanzitutto partire dalle stesse. Lavare, sbucciare e poi tagliare in fette sottili le patate. In una teglia, versare un filo d’olio e con l’aiuto di un pennello, ungere tutta la base e distribuire un po’ di pan grattato.preparazione tortino di patate Disporre le fette di patate su tutta la base della teglia, salare e pepare a piacere, unire anche gli aghi di rosmarino e irrorare il tutto con l’olio; per questa preparazione, è preferibile essere generosi. Fare un secondo strato di patate, con il sale, pepe, rosmarino e olio. Per un totale di tre strati, finire con gli aromi e l’olio, preriscaldare il forno a 200° e infornare.cottura tortino di patate

Come di consueto, io l’ho preparate nel mio fornetto da gas, l’Estense; leggi qui per saperne di più. Cuocere per un’ora circa, fino a che risultano dorate e croccanti in superficie, per essere sicura della cottura le ho infilzate con i rebbi di una forchetta. Spegnere e prima di sformarlo, lasciare intiepidire il tortino di patate per qualche minuto,  per evitare che si rovini. Sformare e servire, vi assicuro che sparisce in un battito di ciglia, sarà anche per il fatto che da me adorano le patate, in qualsiasi modo si preparino. Leggi anche:Torta salata alle verdure, da servire come antipasto o apericena


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.