Toyota potrebbe porre fine alla produzione in serie di motori V8 nei prossimi tre anni

Toyota: secondo indiscrezioni la casa automobilistica giapponese starebbe per dire addio ai motori V8 in favore dei nuovi V6 Twin Turbo

I giorni sembrano essere contati per il motore V8 della Toyota in quanto si dice che un certo numero di modelli in arrivo adotteranno un V6 twin-turbo. Secondo gli addetti ai lavori, la Toyota eliminerà gradualmente la produzione in serie del proprio motore V8 nel corso dei prossimi tre anni. Come parte di questo sforzo, lo stabilimento dell’azienda a Huntsville in Alabama, secondo quanto riferito, accumulerà una raccolta di componenti per costruire 30.000 motori V8 per l’attuale Tundra e Sequoia.

Secondo indiscrezioni Toyota starebbe per dire addio ai motori V8

Una volta realizzati tutti questi componenti, Toyota inizierà a sostituire i macchinari per produrre i V8 con nuovi macchinari per i motori V6. L’impianto assemblerà quindi i suoi ultimi V8 prima di essere completamente convertito nella costruzione dei nuovi V6 turbo. La società costruisce anche motori V8 in Giappone, nel suo stabilimento di Tahara, ma secondo quanto riferito interromperà la produzione di massa nei prossimi due o tre anni. La struttura verrà quindi convertita in V6 turbo, ma potrebbe mantenere una produzione limitata per i motori V8.

Toyota ha rifiutato di commentare i suoi piani di prodotto futuri, ma un certo numero di modelli in arrivo dovrebbe evitare i motori V8. Questi includono Tundra e Sequoia di prossima generazione. Tuttavia, la casa giapponese non eliminerà del tutto i V8. Lo scorso dicembre, Lexus ha confermato un nuovo V8 biturbo per la sua auto da corsa LC e ha notato che il motore era anche “destinato all’uso su future auto stradali come le auto sportive”.

Quel motore dovrebbe alimentare il prossimo LC F e potrebbe anche essere installato nella Lexus LX di prossima generazione. Sebbene nulla sia ufficiale, l’aumento del consumo di carburante e gli standard di emissione spingono le case automobilistiche a diventare più eco-compatibili e ciò probabilmente significa che i V8 non saranno così comuni come una volta.

Ti potrebbe interessare: Toyota Yaris Cross: prime immagini del nuovo B-SUV


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp