Tragedia a Taranto: una 12enne cade dal terzo piano e muore

Una terribile tragedia ha toccato Taranto, il capoluogo pugliese, dove una ragazzina di 12 anni è morta cadendo dal terzo piano.

Una notizia che ha scosso l’intero capoluogo pugliese quella di oggi. Una ragazzina di appena 12 anni cade dal terzo di via Cesare Battisti. Il suo nome è Anna Pizzarelli e la tragedia è avvenuta nel primo pomeriggio del 6 settembre 2018, la piccola è caduta da una finestra della sua stessa casa. La causa della morte della piccola 12enne non ancora si conoscono. Subito dopo, Anna Pizzarelli viene trasportata all’ospedale Santissima Annunziata, sul posto anche i carabinieri ed il 118. Nulla da fare per la piccola, nemmeno i fili usati per stendere il bucato, di un balcone più sotto, hanno potuto evitare l’immane tragedia, sebbene avessero di poco attutito in qualche modo la caduta. La 12enne era stata in seguito ricoverata nel reparto di rianimazione, e presentava numerosi traumi, ematomi, insomma una situazione clinica piuttosto complicata. La piccola è tenuta in vita solo dalle macchine, ma la morte cerebrale è ormai confermata.

 

La finestra da dove la piccola è caduta

leggi anche : Mangia sushi e gli amputano la mano, cosa è successo?

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.