Tragedia nel calcio, campionati sospesi

Sospesi i campionati per la morte del capitano della Fiorentina Davie Astori: molti i messaggi di cordoglio.

Muore nella notte a 31 anni il capitano della Fiorentina, Davide Astori per un arresto cardiaco.

Domani l’autopsia stabilirà le cause della morte che al primo esame sembrano del tutto naturali.

Giustamente Malagò ha fermato il campionati di A e di B perchè erano tantissimi i calciatori che 

avevano giocato con lui, compresi quelli della nazionale.

Moltissimi i messaggi di cordoglio giunti da tutto il mondo perchè la notizia ha destato grande impressione.

Mi ha colpito che almeno la metà gli augurassero di riposare in pace, cosa che si dice spesso in circostanze del genere, ma in genere riferito a persone anziane.

A trent’anni Davide non aveva bisogno di riposare ma solo di vivere.

Ma, come dicevamo ieri, il mondo non è giusto, possiamo solo accettarlo e farcene una ragione.

Il Mago di OZ

Dovendo scegliere uno pseudonimo con cui firmare gli articoli, cosa che non faccio per lucro, ho deciso di usare il titolo del celebre romanzo per bambini di Baum per due motivi: il primo perchè sono le iniziali del mio nome e cognome e il secondo perchè, come il mago della storia, mi piace, SENZA INVENTARE NULLA, aiutare le persone a tirare fuori quello che già possiedono dentro di loro, spesso senza saperlo