Truffa su WhatsApp: messaggi di regalo fasulli da parte di Adidas

Una nuova truffa si aggira su WhatsApp avendo come vittima anche il noto brand sportivo Adidas. Ecco alcuni modi per non diventarne vittima.

Fate molta attenzione ai diversi messaggi che ricevete su WhatsApp e dedicate loro la giusta osservazione dato che potreste imbattervi in messaggi del tipo: “Adidas festeggia il suo 95esimo compleanno regalando 3000 paia di scarpe e magliette. Clicca qui“. Ovviamente, questo non è un messaggio vero, ma una truffa bella e buona che mira a far colpo sugli utenti ed attrarli, in modo ingannevole, verso una trappola.

Tale messaggio sta girando tantissimo negli ultimi giorni e sta dando non pochi problemi, permettendo ai malintenzionati di arrivare ai dati personali delle persone.

Truffa su WhatsApp a nome di Adidas, la Polizia Postale avverte

Chi è stato a lanciare l’allarme è la Polizia Postale tramite il proprio account Facebook con il seguente post: “Dopo le numerose #segnalazioni ricevute negli ultimi giorni, vi invitiamo a diffidare di una bufala che sta tornando attuale su #whatsapp, secondo cui Adidas #regala 3000 #scarpe e magliette in occasione del suo compleanno.”

Ancora una volta si tratta della tipologia di truffa di  phishing, la quale vuole arrivare a ricavare dei dati personali da rivendere sul dark web o per accedere ai servizi di home banking e rubare i soldi dal conto corrente.

I malintenzionati cercano sempre di attuare queste truffe tramite WhatsApp, dato che è l’applicazione di messaggistica più usata del mondo.

C’è un modo per difendersi, e risulta essere anche quello più semplice: fate bene attenzione al fatto che nessuna azienda regala nulla, soprattutto se si tratta di oggetti di valore come scarpe e magliette.

Detto questo, si deve sapere che Adidas non centra nulla con la truffa, ma è anch’essa vittima dei malviventi che sfruttano il suo nome.

Qual è la dinamica della truffa?

Come abbiamo già detto, il primo passo è  un semplice messaggio in cui è inserito un link su cui premere per ricevere in regalo un paio di scarpe o delle magliette dell’Adidas.

L’occasione di questi regali? Il 95esimo compleanno dell’Adidas.

Tornando a noi, se si preme sul link presente nel messaggio, si viene re-indirizzati su una nuova pagina dove si devono  inserire i propri dati personali per ottenere la merce in regalo.

Ecco, dopo aver fatto questo siete caduti  realmente nella truffa. Dopo aver premuto “Invia”, non si riceverà nulla in cambio, ma i truffatori ottengono i vostri dati e spariscono.

Possiamo difenderci?

La possibilità di difendersi c’è è si basa sulla vostra più totale attenzione.

Bisogna sapere che  nessuna azienda regala dei prodotti di valore per il suo compleanno, questo per la stessa sarebbe una perdita di valore di merce e quindi di mercato.

Infine, il link che viene riportato all’interno del messaggio può sembrare al 100% quello ufficiale di Adidas, ma in realtà è molto differente.

Leggi anche: Truffa Unicredit e Sanpaolo che arriva con un messaggio, come difendersi


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.