Turchia: la meraviglia delle cascate pietrificate di Pamukkale, la Cappadocia e il Lago Salato.

Tra le meraviglie della Turchia impossibile non vedere il Lago Salato, la Cappadocia, le cascate pietrificate. Capiamo di cosa si parla.

Una grande ‘fortezza di cotone’ che sorge nella provincia di Denizli, uno spettacolo unico nel suo genere. La  zona naturale di Pamukkale  sorge sulla sommità della grande “fortezza di cotone”, che copre l’area di 2700 metri di lunghezza, scelta dalla disnastia Attalidi nel II secolo a.C. è  una zona termale naturale e la sua acqua a causa dei vari terremoti,ha portato alla formazione di vasche inondate da acqua calda, contenenti un’elevata quantità di calcio e di carbonato idrogeno, creando il  bicarbonato di calcio, infatti le stalattiti si sono formate con il lento scorrere millenario dell’acqua calcarea.

Pammukale acque curative

Quest’acqua infatti ha anche delle proprietà curative, infatti questo sito ospita migliaia di turisti per i bagni termali e per curare molte patologie come ad esempio i reumatismi, circolazione sanguigna e problemi digestivi, dove potete godere di queste terme anche all’interno delle strutture ricettive nei dintorni.

Sito archeologico di Hierapolis

A 20 km da Denizli troviamo anche il sito archeologico di Hierapolis ricostruito dai romani dopo il terremoto del 60 d.C. Che nasce proprio sulla cima della ‘fortezza di cotone’, patrimonio dell’Unesco.

Questa zona della Turchia sud-occidentale è raggiungibile in aereo da Istanbul la capitale della Turchia, o in treno o con un taxi pubblico il ‘dolmus’ locale.

Il periodo ideale per visitare questo fantastico sito va dalla primavera fino ad ottobre per via delle sue temperature.

Lago Salato e Cappadocia

A metà strada tra la città di Konja e la Capitale Ankara possiamo ammirare il Lago Salato, un vero e proprio spettacolo naturale, per molti mesi dell’anno il lago è profondo solo 2 metri e nel periodo estivo l’acqua si ritira per centinaia di metri dove si può camminare su un deserto bianco luccicante di sale grosso.

Situata nel cuore della penisola anatolica, la Cappadocia è stata per millenni la regione più ricca di insediamenti umani.

La sua conformazione geologica è unica al mondo, caratterizzata dai suoi  paesaggi con piramidi di terra di origini vulcaniche chiamate camini delle fate passando per i canyon scavati dal vento ai villaggi scavati nella roccia.

Per conoscere altri luoghi meravigliosi della Turchia leggi:

Cosa vedere a Istanbul: la Moschea Blu (Video)

Istanbul: l’Ippodromo di Costantinopoli (Video)

Basilica di Santa Sofia: una delle meraviglie di Istanbul

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Simona Spaziani

Ho 27 anni e sono della provincia di Roma. Sono appassionata di musica e faccio la barlady presso il New Rockness di Genzano di Roma. Nel tempo libero mi piace scrivere per condividere le mie passioni musicali e i cocktail che invento.