Tutto pensioni e assegno sociale, Buoni fruttiferi postali, monete, concorso, Rdc, TFS, agevolazioni invalidi, accompagnamento, INPS, lavoro, contanti, ticket, Isee, partita Iva, eredità,

Speciale previdenziale che affronta diversi temi di pensioni e assegno sociale, agevolazioni invalidi, indennità di accompagnamento, orari apertura sportelli Inps, Lavoro categorie protette, contanti in banca o sotto il materasso, ticket sanitario, Isee Università, partita Iva, concorso operatori giudiziari, eredità, monete rare e antiche, reddito di cittadinanza, TFS. Vediamo tutte le notizie della giornata.

nella rassegna di affari e disabilità di oggi, martedì 29 ottobre 2019, gli argomenti trattati vertono su uno part

Speciale Pensioni

Pensione sociale

Quando spetta l’assegno sociale e quando, invece, si può accedere alla pensione di vecchiaia o a quella anticipata? Chi è in possesso di qualche anno di contributi versati a quale prestazione può ambire, a quella assistenziale o a quelle previdenziali? Cerchiamo di fare chiarezza al riguardo.

Per approfondire: Pensione sociale, anticipata o di vecchiaia con 26 anni di contributi?

Assegno sociale

L’assegno sociale ha sostituito la pensione sociale, è una prestazione economica per i cittadini che si trovano in una particolare situazione economica e una soglia di redditi minimi. Sono inclusi nella prestazione sia i cittadini italiani che stranieri. L’assegno sociale ha sostituito la pensione sociale. Analizziamo i requisiti che bisogna avere per fare domanda e quando può essere revocato.

Per saperne di più: Assegno sociale o pensione sociale: requisiti, redditi, sospensione e importi

Pagamento pensioni estero

L’Inps ha pubblicato sul portale la notizia di accertamento dell’esistenza in vita per il pagamento delle pensioni estero. Il tutto viene ripreso da un precedente messaggio Inps del 2 novembre 2018, numero 4077, che  ha confermato le novità relative alle modalità di accertamento dell’esistenza in vita introdotte con il messaggio 30 agosto 2017, numero 3378, con il quale sono descritti i servizi di pagamento affidati a Citibank e le modalità di  frazionamento dei pensionati interessati in base all’area geografica di residenza.

Per approfondire: Pagamento pensioni estero: modulo di accertamento in vita entro il 13 febbraio 2020

Pensione di reversibilità

La pensione di reversibilità spetta al coniuge ed eventualmente ai figli (entro i 26 anni se studenti o senza limiti di età se totalmente inabili a qualsiasi proficuo lavoro e a carico del genitore deceduto) del pensionato o del lavoratore venuto a mancare. Nonostante la Legge Cirinnà abbia fatto dei passi avanti i conviventi, in questo caso non sono equiparati alle coppie sposate.

Per maggiori informazioni: Pensione di reversibilità per conviventi è possibile?

Reddito di cittadinanza

Chi non lo riceverà

Si contano ben 100mila famiglie, e sono queste che non riceveranno più da novembre il reddito e la pensione di cittadinanza. La sospensione di questo sussidio, contrariamente a quanto si può pensare, non dipende da chi lo gestisce, ma dalle stesse famiglie. Sì, perché  non c’è stata l’integrazione della domanda presentata da molti beneficiari a marzo, prima che venissero introdotte nuove regole e nuovi requisiti per accedere alla misura. A diffondere la notizia è il Corriere della Sera basandosi su quanto viene calcolato dall’Inps. Questo ufficio, poco tempo fa, aveva inviato sms a 520mila famiglie beneficiarie del reddito dicendo loro che dovevano integrare i documenti presentati entro il 21 ottobre. La scadenza valeva per chi aveva fatto la domanda già a marzo.

Per saperne di più: Reddito di cittadinanza, 100mila famiglie non lo riceveranno più, perché?

Cosa si può comprare con la carta?

Ecco nuove richieste dei nostri lettori che ci seguono su WhatsApp e ci chiedono notizie sul Reddito di cittadinanza e cosa è possibile acquistare. I tanti dubbi dei lettori sono leciti, in quanto il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, ha chiarito come utilizzare questa misura, ma non è entrata nei particolari. Purtroppo, le esigenze delle famiglie sono tante e ci vorrebbero dei nuovi chiarimenti, in quanto l’interpretazione a volte può portare in errore. Analizziamo alcune delle domande pervenute nell’articolo: 

TFS

Abbiamo sempre scritto che la liquidazione del TFS nel pubblico impiego segue tempi molto lunghi che variano dai 12 ai 24 mesi in base alla motivazione che ha portato alla cessazione del rapporto di lavoro. Per chi cessa, infatti, il rapporto di lavoro per accedere alla pensione di vecchiaia o per raggiunti limiti di età l’attesa è di 12 mesi, per chi si dimette o per chi accede alla pensione anticipata l’attesa è di almeno 24 mesi.

Purtroppo, però, anche se non lo abbiamo scritto spesso esistono delle eccezioni. Vediamole nell’articolo: Liquidazione TFS dipendenti pubblici: a volte l’attesa è di quasi 6 anni, vediamo perchèiva

Monete rare

Torniamo ad immergerci nel mondo della numismatica per scoprire il valore di alcune monete in lira di epoca compresa tra il 1936 e il 1957. Cogliamo l’occasione per ricordare ai nostri lettori che non ci interessa l’acquisto di monete ma che con il nostro servizio vogliamo solo fornire una consulenza per individuare, grossomodo, il valore di monete antiche o rare.

Per saperne di più: Monete antiche: 50 lire del 1956, 2 lire del 1936, 1948 e 1957, 1 lira del 1955, scopriamo il valore

Buoni fruttiferi postali

Quando si  riscuotono i buoni fruttiferi postale non si è mai certi delle somme che vengono corrisposte siano dell’importo giusto. Proprio a questo proposito ci è giunto in redazione di una richiesta di verifica di rimborso al riguardo di un buono fruttifero ordinario. Il buono in questione è un buono fruttifero postale ordinario, di importo di Lire 5.000.000 emesso il 22/6/1994.

Per approfondire: Buoni fruttiferi postali: quanto si riscuote per un buono di 5.000.000 di lire?

Eredità

Mettiamo in chiaro cosa succede in caso di morte della moglie o del marito in un secondo matrimonio. Se i figli avuti dal primo matrimonio possono ereditare i beni della moglie del padre o del marito della mamma sposati in secondo matrimonio. Per saperne di più: Eredità: spettano anche ai figli di prime nozze i beni del secondo coniuge?

Concorso operatori giudiziari

Eccoci con  l’appuntamento costante che vi forniamo sui dubbi e i chiarimenti del concorso per 616 operatori giudiziari. Analizziamo alcune delle domande che ci arrivano costantemente tramite WhatsApp, siete in tantissimi e di questo vi ringraziamo, vi chiediamo solo di avere pazienza, cerchiamo di rispondere a tutti. 

Per approfondire: Concorso per operatori giudiziari: quando bisogna recarsi al CPI? Se si lavora si può partecipare?

Partita Iva

Per chi decide di aprire una partita Iva ed avviare la propria attività autonoma, si possono essere delle agevolazioni tipo regime forfettario ed anticipo Naspi, lo prevede l’attuale legislazione. Ovviamente per accedere e beneficiare di queste misure bisogna avere determinati requisiti, vediamo quali nell’articolo: Aprire una partita Iva? Vediamo tutte le agevolazioni

Isee Università

L’Isee valuta la situazione patrimoniale e reddituale di un nucleo familiare e risulta determinante nel calcolo delle tasse universitarie, soprattutto per gli studenti iscritti al primo anno. Con l’Isee, infatti, è possibile accedere a determinate prestazioni sociali a condizioni molto agevolate e l’Isee università, nello specifico, serve a determinare l’importo delle tasse universitarie che, altrimenti avrebbero un importo molto elevato.

Leggi: Isee Università genitori separati. come funziona e quali redditi vanno inseriti?

Ticket sanitario

Esenzione E02

Abbiamo già parlato del ticket sanitario e i casi di esenzione per reddito col codice E02, ma ogni caso è a se. Infatti ci stanno arrivando molte richieste su cosa fare per avere il ticket. In quest’articolo esamineremo il caso di un nostro lettore, soffermandoci sull’importanza del nucleo familiare e la possibilità dell’esenzione del ticket sanitario codice E02, facendo riferimento anche a tutte le richieste pervenute. 

Per maggiori informazioni: Ticket sanitario ed esami gratis: chi può chiedere l’esenzione codice E02

Esenzione per tiroide

La disfunzione della tiroide rientra tra le patologie che danno diritto ad alcune agevolazioni a livello sanitario. In base alla patologia accertata e il riconoscimento del codice di esenzione è possibile essere esonerati dal pagamento di alcune prestazioni.

Per leggere tutto: Tiroide: esami e visite gratuite con esenzione ticket sanitario codice 027

Contanti e svalutazione

I risparmiatori pensano che avere i contanti sul conto corrente o al massimo, come si suole dire, sotto al materasso sia una cosa sicura, ma in realtà non lo è. Infatti i soldi sul conto corrente o nascosti in casa subiscono due fenomeni negativi: l’inflazione e i costi di gestione dei conti correnti.

Per maggiori informazioni: Contanti in banca o tenuti sotto il materasso di quanto si svalutano?

Lavoro categorie protette

Alvin Consulting per il mese di novembre sta cercando diverse figure professionali delle categorie protette sia per il nord che per il centro Italia. Le varie offerte di lavoro disponibili rientrano in vari settori e interessano diversi profili, sia junior che senior, sia al nord che al centro Italia.

Per approfondire: Lavoro per le categorie protette: ecco le offerte

Agevolazioni invalidi

Parliamo spesso di agevolazioni fiscali per disabili e quali sono i requisiti per fare domanda. Ricordiamo che la legge 104 tutela i disabili garantendo molte agevolazioni, ma tutte con requisiti ben specifici. Un lettore ci chiede se può acquistare n quadriciclo con l’iva agevolata al 4%, analizziamo il quesito e vediamo cosa prevede la normativa in questi casi.

Per approfondire: Agevolazioni disabili: Iva al 4% su acquisto di un quadriciclo

Indennità di accompagnamento

L’INPS, con il messaggio 25 ottobre 2019, n. 3883, fornisce ulteriori elementi utili alla difesa in giudizio e alla liquidazione della prestazione economica per invalidità civile, cecità civile e sordità civile. Queste ultime istruzioni integrano i precedenti messaggi del 16 luglio 2015, n. 4818 e 8 marzo 2019, n. 968. Per saperne di più: Indennità di accompagnamento e liquidazioni assegno invalidità civile, cecità e sordità

Orari apertura Inps

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) cambia gli orari di apertura e chiusura degli sportelli. I nuovi orari entreranno in vigore dal 4 novembre 2019 e prevedono un’apertura di 20 ore settimanali suddivise in 5 giorni.

Per approfondire: Nuovi orari di aperture sportelli INPS: più comodi per gli utenti


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.