Tutto su: Pensioni, Legge 104, Mutuo, Malattia, Riscatto servizio militare, Ticket sanitario, TFS, BTP, Fattura elettronica, le novità della giornata

Rassegna su: Pensioni, Legge 104, Mutuo, Malattia, Riscatto servizio militare, Ticket sanitario, TFS, BTP, Fattura elettronica, le novità della giornata

Rassegna di oggi 8 ottobre 2019 su: Contatti Inps; Permessi legge 104; Permessi di tre giorni; Malattia e periodo di comporto; Riscatto servizio militare; Ticket sanitario; Fattura elettronica e data di emissione; Pensione maternità e malattia; Pensione con contributi versati all’estero; Opzione donna nel 2020; TFS con quota 100; Mutuo agevolato con legge 104; BTP in dollari; tutte le novità della giornata.

Contatti Inps

Non sempre è facile mettersi in contatto con l’INPS per fare richieste o richiedere informazioni e proprio per questo nell’attuale articolo forniremo tutti i recapiti dell’istituto utili ai nostri lettori. Numero di telefono del contact center, indirizzo email e indirizzo fisico dell’INPS per contatti telefonici e telematici. Leggi qui tutte le mail: Contatti INPS: tutte le mail delle sedi INPS

Permessi legge 104

La normativa prevede che per poter fruire dei permessi con legge 104 devono sussistere le seguenti condizioni:  1) in base all’art. 3 comma 3 Legge 104/92 essere in possesso del certificato di handicap; 2) il familiare non sia ricoverato a tempo pieno, cioè si intende ricovero a tempo pieno per tutte le ventiquattro ore presso strutture ospedaliere o simili, sia pubbliche che private dove viene assicurata l’assistenza sanitaria continua. Leggi qui cosa prevede la normativa: Permessi retributi con legge 104 per il familiare ricoverato in struttura, le eccezioni

Permessi di tre giorni per motivi specifici, la giustificazione

I permessi sono diversi a seconda dei contratti di categoria, in linea generale il lavoratore ha diritto a tre giorni di permesso retribuiti nel corso di un anno lavorativo.

I tre giorni sono concessi per motivi specifici, come ad esempio: il decesso o grave infermità del coniuge, la legge riconosce tale permessi anche se i coniugi sono legalmente separati.

Inoltre, vengono concessi anche per il parente entro il secondo grado, anche se non convive con il lavoratore richiedente. Leggi qui la normativa: Permessi di lavoro: 3 giorni in un anno, l’autocertificazione non giustifica l’assenza

Malattia e periodo di comporto: le differenze fra i vari CCNL

Il lavoratore ha diritto ai giorni di malattia retribuiti, e in tali periodi ha diritto al mantenimento del posto di lavoro. Di conseguenza, il datore di lavoro non potrà procedere con il licenziamento dovuto per causa di malattia del dipendente. Tuttavia, esistono delle eccezioni, infatti, la normativa tutela sia il lavoratore in caso di malattia che il datore di lavoro. Il datore di lavoro viene tutelato dalla normativa vigente con il periodo di comporto. Sostanzialmente, esiste un limite di malattia che il dipendente non può superare. Leggi qui la notizia completa: Malattia e periodo di comporto, chiarimenti e differenze in base ai CCNL

Riscatto servizio di leva

Non tutti lo sanno ma l’anno si servizio militare può essere riscattato ai fini contributivi. Il riscatto però, non è automatico ma va presentata apposita domanda per il riscatto. Quando va presentata la domanda? Chi può presentarla e in quale periodo della vita lavorativa? Trovi qui la risposta: Riscatto servizio militare anche dopo il pensionamento è possibile

Ticket sanitario: le novità 

Si prevedono cambiamenti al riguardo del pagamento del ticket. Il suo importo sarà adeguato al reddito, quindi pagherà di più chi ha redditi maggiori, mentre non cambierà nulla per chi è esente o ha redditi bassi.

Si prevede inoltre anche l’abolizione del superticket. Il Governo che in questi giorni sta lavorando alla manovra, intende rimodulare il piano di pagamento dei ticket sanitari.

Alla parola rimodulazione è sempre legata quella degli aumenti, quindi ci saranno aumenti al riguardo che colpiranno soprattutto i ceti medio-alti. Il ticket sarà agganciato al reddito, chi più guadagna più pagherà. Per approfondire l’argomento, leggi qui: Ticket sanitario 2020: calcolati in base al reddito, le novità

Fattura elettronica

Fattura elettronica, arrivano importanti chiarimenti dall’Agenzia delle Entrate per individuare la data di emissione e la numerazione. In particolare, l’Agenzia fornisce chiarimenti nell’interpello numero 389/2019. Tuttavia, rimangono i dubbi, in quanto non è stata ancora precisata su quale delle tre date ci si deve basare per una corretta numerazione. Leggi cui tutte le ultime novità: Fattura elettronica: data di emissione e numerazione, chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Pensione maternità e malattia

Le continue mail che ci arrivano al riguardo evidenziano sempre di più quanto le misure per accedere alla pensione non siano chiare non solo ai nostri lettori, ma ai lavoratori in genere.

Purtroppo la normativa previdenziale in Italia è molto farraginosa e proprio per questo di difficile interpretazione.

Cerchiamo di capire, quindi, quali possibilità di pensionamento ci sono per chi, come la nostra lettrice ha sempre lavorato con l’eccezione dei periodi di maternità obbligatoria e della malattia indennizzata. Leggi qui la notizia: Pensione quando con maternità e malattia: vediamo le alternative

Pensione e contributi all’estero

Vediamo quale deve essere il percorso per ottenere una pensione tenendo conto anche dei contributi versati all’estero nel caso di un nostro lettore che ha contributi esteri dal Venezuela che non riesce a farsi certificare causa, anche, lo smarrimento del plico inviato dal Paese estero da parte dell’INPS. Qual è la misura di pensionamento più veloce e quanto tempo bisogna attendere? Leggi qui la notizia: Pensione con contributi esteri: quale misura e in quanto tempo

Pensione Opzione donna nel 2020

Come abbiamo ampiamente specificato in articoli precedenti, per accedere al pensionamento con il regime sperimentale opzione donna occorre aver raggiunto entro il 31 dicembre 2018, i requisiti di 58 anni per le lavoratrici dipendenti e 59 anni per le autonome,  unitamente ad almeno 35 anni di contributi. Leggi qui la notizia: Pensione Opzione donna nel 2020: quali possibilità di una proroga?

TFS e quota 100

Il trattamento fine rapporto (TFR) o fine servizio (TFS), viene erogato con tempi più lunghi se si accede alla pensione anticipata con Quota 100. La cosa che non ci si aspetta quando si accede al pensionamento anticipato è lo slittamento della prima rata del TFR o TFS.

La criticità, se così vogliamo chiamarla, deriva dall’art. 23 del decreto n. 4/2019. Leggi qui la notizia completa: TFR o TFS, tempi più lunghi per chi è andato in pensione con Quota 100

Mutuo agevolato con legge 104

In seguito alle numerose richieste di informazioni da parte dei nostri utenti al riguardo della concessione di un mutuo agevolato, per l’acquisto di un immobile, per persone disabili o aventi all’interno del nucleo familiare un soggetto con legge 104, abbiamo fatto un’indagine approfondita presso gli istituti bancari, per aver chiaro tutta la situazione. Leggi qui tutte le informazioni: Mutuo agevolato legge 104, facciamo chiarezza

In seguito al nostro articolo al riguardo del chiarimento della concessione di mutuo agevolato legge 104, “Plafond casa”. Rispondiamo di seguito ad alcuni nostri lettori che ci chiedono informazioni al riguardo. Trovi qui tutte le risposte e le modalità per aderire: Mutuo agevolato legge 104: come aderire al fondo garanzia mutuo Consap

BTP in dollari, scadenza tra 5 e 30 anni

Il Ministero del Tesoro e dell’Economia ha annunciato l’emissione del global bond (BTP) in dollari dopo 9 anni. Il Ministero dell’Economia ha affidato a Barclays Bank PLC, HSBC Bank plc e J.P. Morgan Securities plc il mandato per una nuova emissione multi-tranche a tasso fisso, con scadenza prevista a 5, 10 e 30 anni.  “L’emissione sarà effettuata nel prossimo futuro, in base alle condizioni di mercato”, ha annunciato il Mef in una nota. Leggi qui la notizia: BTP in dollari dal 2010: Tesoro annuncia l’emissione con scadenze tra i 5 e i 30 anni


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”