Un amore oltre la morte, l’emozionante storia dell’anziano di Gaeta

In questi giorni spopola in rete la foto di un signore anziano che porta con sè una foto della moglie morta a vedere il mare. Una foto che mette molta tristezza e malinconia.

Sono giorni che una foto molto particolare e semplice allo stesso tempo sta facendo la sua comparsa sui vari social. In particolare, su Facebook. E’ foto di un uomo, un anziano signore campano che ogni giorno porta la foto di sua moglie a vedere il mare sul muretto di largo Caserta. Un anziano signore che non manca all’appuntamento fisso, arriva con la foto in mano, si siede sul muretto e sta in silenzio. Si sporge per vedere il mare, per vedere la foto dell’amata moglie ormai morta, la stringe forte come se fosse ancora viva, come se qual porta fotografia non fosse fatto di legno, ma di carne, di braccia e piedi, di testa e di pancia. E’ la bellissima storia dell’anziano signore di Gaeta che ha commosso tutti, nord e sud.

La foto scattata da Giorgio Moffa

Anziano GaetaLa dolce foto è stata scattata da Giorgio Moffa, un uomo che è anche il titolare di un negozio di Gaeta che ha fotografato l’anziano signore. Tanto commosso al punto che ha deciso di postarla su facebook con tanto di descrizione. “Sono giorni che viene non conosco questa splendida persona: so soltanto che il suo è stato sicuramente un grande amore l’ho visto piangere e credo che uomini del genere non nascano più. Un abbraccio forte caro amico sei un grande uomo“. Parole bellissime, per una scena bellissima.

La foto condivisa dal comune di Gaeta

La foto ha avuto tanti like e tanti commenti bellissimi che è stata addirittura dalla pagina ufficiale del comune di Gaeta. “Portare la moglie in foto a guardare il mare, il nostro mare, è un modo per sentirla ancora accanto. Non riusciamo a definire la grandezza di questo gesto e di questo signore: è la più bella risposta ai tanti uomini che non rispettano le donne. L’amore è tutto ciò che non si può spiegare”.

Che quest’uomo possa essere un esempio per tutti quei mezzi uomini che si credono grandi quando picchiano una donna, oppure la trattano male. E’ questo il vero amore. Chissà quale sarà stata la loro storia, come l’avrà conosciuta, quando si saranno sposati, chissà se hanno avuto figli e poi nipoti. Una cosa è certa: l’anziano uomo, così innamorato di sua moglie, è l’uomo che tutte vorrebbero avere, ci dà ancora la speranza che un grande amore possa esserci ancora.

leggi anche : Una favola 2.0: una ragazza bacia uno sconosciuto sulla Torre Eiffel e cosa è successo dopo?

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.