Un bicchiere di vino al giorno? Ecco cosa succede al nostro organismo

Se già consumate un bicchiere di vino al giorno, continuate a farlo. Ecco cosa dovete assolutamente sapere

A quanto pare un bicchiere di vino al giorno diminuisce il rischio di finire nelle mani dei medici. Un recente studio effettuato da un gruppo di scienziati italiani dell’IRCCS NEUROMED di Pozzilli (Isernia) ha confermato che chi beve un bicchiere di vino al giorno ha più probabilità di non finire all’ospedale, rispetto a chi non consuma alcol per niente.

Un bicchiere di vino al giorno riduce il rischio di cancro e malattie cardiovascolari

Louis Pasteur, in uno dei suoi momenti di riflessione, diceva: “C’è più filosofia in una bottiglia di vino che in tutti i libri”. I ricercatori nel campo della salute hanno sempre cercare di portare alla luce cosa succede all’organismo, nel momento in cui si consuma un bicchiere di vino al giorno.

Bisogna sapere che il vino è ricco di composti antiossidanti, porta benefici per la salute e contiene una grande quantità di minerali, come ad esempio: potassio, calcio, magnesio, vitamine idrosolubili (B1, B2, B5 e B6), acido folico, vitamina B12 e vitamina C. Il vino ha proprietà antiossidanti. Attenzione! Il consumo deve essere moderato, solo cosi aiuta a prevenire malattie cardiovascolari, migliora il sistema immunitario, produce energia e migliora le prestazioni della memoria.

I benefici del vino

Il vino previene la formazione di coaguli di sangue e riduce l’infiammazione dei vasi sanguigni, inoltre aumenta il colesterolo “buono” nell’organismo.

Secondo alcune recente ricerche è stato dimostrato che le persone che bevono il vino in quantità moderate, sono più magre rispetto a chi beve vino occasionalmente.

Secondo uno studio recente, i ricercatori dell’Università di Alberta, in Canada hanno dimostrato che un bicchiere di vino rosso al giorno potrebbe essere l’equivalente di un’ora di attività fisica. Inoltre bisogna sapere che il vino rosso contiene resveratrolo, che sarebbe un composto che avrebbe la potenza di aumentare la frequenza cardiaca e le prestazioni muscolari.

Leggi anche: Venduto come vino in Italia, ma era una miscela prodotta in Romania, sequestrate 14.000 bottiglie

Il vino rafforza il sistema immunitario, l’organismo ha più potere nel combattere le infezioni e ridurre gli effetti delle allergie.

Il vino rosso è un grande aiuto per le persone affette dall’Alzheimer e per tutti coloro che sono a rischio di sviluppare questa patologia. Tutto questo succede grazie al suo contenuto di antiossidanti che combatte l’invecchiamento e la degenerazione del cervello. Un bicchiere di vino al giorno aiuta a prevenire il cancro.

Recenti studi dimostrano che i flavonoidi presenti nel vino rosso potrebbero essere la chiave per prevenire il cancro alla prostata, inoltre protegge l’organismo da patologie che colpiscono gli occhi, come la degenerazione maculare e la retinopatia diabetica.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.