Un selfie lo uccide, morto sul colpo: ecco cos’è successo

Un selfie emozionante, ma precipita nel vuoto e muore sul colpo: ecco cos’è successo

Un trentacinquenne ha messo a repentaglio la propria vita per un selfie. Per un like in più è precipitato nel vuoto ed è morto. È precipitato dalla corona del Creux du Van nel distretto di Neuchâtel (Svizzera). L’uomo, secondo le testimonianze raccolte sul luogo dalla polizia cantonale neoastellana; è scivolato nel vuoto mentre si apprestava a scattare una fotografia con il suo smartphone, un semplice “selfie” che gli è stato fatale.

I soccorsi sono interventi immediatamente, un elicottero della Guardia area Svizzera di soccorso, ha individuato il corpo ma i soccorsi sono stati vani, è morto all’istante.

Per catturare un’emozione o un bel paesaggio, un recente studio ha dimostrato che dal 2011 al 2017 sono morti per un selfie 259 persone.

Parte un colpo e gli esplode il telefono in faccia

Un 15enne muore per un selfie da brivido, la vicenda


Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest – Youtube – contattaci su Whatsapp al nuovo numero 3516559380 - inserite questo numero in rubrica e inviarci il seguente messaggio tramite whatsapp: "notizie", vi risponderemo il prima possibile.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”