Usare la casa come palestra: come avere un corpo perfetto senza spendere un centesimo

Ci sono degli esercizi da poter fare non solo in palestra, ma anche in casa senza spendere tanti soldi. Vediamo quali sono e come possiamo mantenerci in forma.

Ci sono tanti esercizi che è possibile fare nella propria casa senza spendere molti soldi in queste palestre super gettonate e super care. Alcuni di questi esercizi, poi, non necessitano nemmeno di chissà cha aiuto esterno che magari la palestra ci presenta come essenziale per perdere peso. È possibile, quindi, fare gli stessi esercizi della palestra a casa propria. Vediamo quali sono.

Mantenersi in forma senza spendere un solo centesimo

Usiamo gli scalini

Una delle attività più semplici che però porta poi degli ottimi risultati su glutei e sulla parte alta della coscia. Non per questo, però, dovete farli senza scarpe: dovete indossare scarpe comode per salire e scendere una rampa di scale per 3-4 minuti, e potete fare anche un saltello. Se poi siete sprovvisti di scale, usare uno step.

Il crunch inverso

Prima cosa da fare: sdraiarsi a terra, posizionando un tappetino sotto la schiena. Continuante sollevando entrambe le gambe da terra, tenendole piegate, e spingetele fino al sollevamento di parte del bacino con le ginocchia ad altezza dell’addome. Aiutatevi mantenendo le mani ad un punto fisso. Se poi volete aumentare la difficoltà potete mettere una palla tra le due ginocchia.

Fare i glutei con un peso

Molte donne vogliono rassodare i glutei e questo esercizio richiede di distendersi sul pavimento con un peso poggiato sul busto, con i piedi a terra, le gambe piegate e le ginocchia leggermente divaricate. Continuate sollevando il bacino verso l’alto e contraete le natiche, poi abbassatele e poggiate di nuovo la schiena a terra. Consigliamo di ripetere l’esercizio per 10 volte.

Lo jumping jack

Questo è il classico esercizio che in realtà da bambini ci sembrava più un gioco: bisogna partire con una posizione eretta con piedi uniti e braccia distese lungo il corpo. Poi, continuate saltando e divaricando le gambe e, contemporaneamente, portando le braccia in fuori.

Fare gli affondi

Iniziate stando in piedi, a gambe unite, e con le punte dei piedi rivolte in avanti e le mani sui fianchi. Cercate di mantenere il busto e la schiena fermi, con la gamba destra fate un passo vanti ampio e piegatelo a 45°, mentre piegate di conseguenza il ginocchio sinistro, quasi toccando a terra. Da lì sollevate il tallone da terre e tornate alla posizione di partenza. Fatelo per 10 volte e poi passate all’altra gamba.

Gli squat

Dovete tenere piegate le ginocchia mantenendo sempre la schiena dritta, e ceracte di fare movimenti lenti ma profondi.

Come fare la squadra umana

Mettetevi distesi sulla schiena e portate le gambe nella posizione della squadra. Così, contraete sia gli addominali bassi che le cosce. Poi, dovete abbassare lentamente e ripetete per 10 volte, almeno per 2 serie.

I classici addominali

Uno degli esercizi più classici da fare a casa dove dovete sdraiarvi con la schiena a terra, senza lasciare spazi tra schiena stessa e pavimento. Poi, sollevate le gambe, leggermente piegate, il tutto con le mani dietro la nuca, sollevate il busto di circa 15-20 centimetri da terra.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.