Vaccino Dengue: rischi che si corrono effettuandolo

Vaccino contro la febbre dengue, ecco quello che devi sapere

Sembra che l’unico vaccino contro la febbre dengue al mondo porta dei seri rischi mortali. Già due anni fa, le Filippine hanno messo a disposizione il programma di vaccinazione contro la febbre dengue con il vaccino Dengvaxia di Sanofi Pasteur.

Vaccino contro la febbre dengue

Un numero considerevole di bambini ha già effettuato la vaccinazione contro la febbre dengue, praticamente si tratta di ben 800.000 ragazzini.

Leggi anche: Influenza e vaccini: ecco come difendersi dal virus di quest’anno

Nel mese di dicembre 2017, l’azienda farmaceutica francese, produttrice del vaccino contro la febbre dengue, aveva dichiarato che la vaccinazione nei bambini che non erano stati in passato affetti dal virus della dengue poteva portare a veri e propri rischi per la salute umana.

Il Ministero della Salute filippino ha bloccato il programma di vaccinazione, ma ci sono serie conseguenze, perché praticamente sono stati esaminati tre dei 14 decessi, ed è emerso che il decesso è collegato alla vaccinazione contro la dengue.

Ma quale sarebbe il vero pericolo di questo vaccino?

Schmidt-Chanasit, ha affermato che questo tipo di vaccino non presenta nessun effetto collaterale, in poche parole, dopo la vaccinazione non dovrebbe accadere nulla di anomalo. Invece se il vaccino viene fatto ai bimbi che in precedenza non hanno avuto a che fare con la febbre dengue, a quel punto diventa pericoloso, perché si può verificare grave febbre dengue emorragica.

Leggi anche: Vaccino antinfluenzale testato ed efficace, Asl lancia la battaglia contro le false notizie

Praticamente, il vaccino funziona in questo modo: dopo che viene fatta la vaccinazione il sistema immunitario produce anticorpi. Ma succede che un’infezione con il virus della dengue, produce il legame degli anticorpi precedentemente formati al virus, ed il sistema immunitario, fa seria fatica a bloccarlo.

Questo brutto virus si può velocemente moltiplicare e di conseguenza produce la febbre dengue emorragica.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.