Valore buono postale fruttifero del 1989 rilasciato su modulo serie P con timbro Q/P

Analizziamo il valore di un buono postale fruttifero del 1989 rilasciato su modulo serie P con timbro Q/P

Buono Postale Fruttifero, analizziamo la domanda posta da un nostro lettore: Salve, cortesemente volevo sapere quanto può valere un buono postale emesso nel 1989. Nel retro della seconda foto c è un timbro degli interessi poco leggibile. Grazie

Valore BPF 1989 rilasciato su modulo serie P con timbro Q/P

Gentile signore,

il quesito che ci pone è di tipo quantitativo e sin da subito mi preme precisarLe che i calcoli analitici vengono usualmente effettuati in sede di reclamo.

Le informazioni nell’immediato che possono essere di Suo interesse sono le seguenti:

– il titolo cesserà di essere fruttifero in data 31.12.19;

– preferibilmente potrà essere portato all’incasso a far data dal 01.01.20;

– il diritto al rimborso, in assenza di atti interruttivi della prescrizione, si prescriverà in data 31.12.2029.

Nel Suo caso, lo scrivente Le consiglia di rivolgersi ad un professionista esperto in diritto bancario e finanziario e soprattutto con esperienza in ambito di contenzioso con Poste Italiane.

Ritengo infatti sia opportuno sin da subito procedere ad un reclamo nei confronti di Poste per richiedere le maggiori somme dovute rispetto a quelle che Le verranno riconosciute e che può verificare da se sul sito di Cassa Depositi e Prestiti.

La prassi di Poste è quella di riconoscerLe i tassi di interesse della serie Q per tutti i 30 anni, praticando peraltro una capitalizzazione annuale degli interessi con la ritenuta fiscale del 12,5% per tutta la durata del buono.

Tale prassi è decisamente sbagliata e sfavorevole al beneficiario del titolo in quanto comporta, nella stragrande maggioranza dei casi, ivi compreso il Suo, il riconoscimento di una somma pari a circa la metà di quella spettante.

Lo studio dello scrivente assiste numerosi clienti in tutt’Italia, specie in procedure contro Poste Italiane, con procedure snelle e funzionali.

Pertanto, se volesse, potrà contattarmi ad uno dei recapiti in calce.

Cordiali saluti.

Avv. Pierluigi Basile

Studio Legale Basile
via Panebianco, 326 – 87100 Cosenza
via G. Salvemini, 6 – 88900 Crotone
avv.pierluigibasile@virgilio.itavv.pierluigibasile@pec.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Pierluigi Avv. Basile

Dedico particolare attenzione alle tematiche inerenti il diritto bancario, il diritto del lavoro, specie in riferimento ai rapporti di pubblico impiego, il diritto assicurativo e l’infortunistica, la tutela del consumatore, la responsabilità medica, le procedure esecutive e di recupero crediti. Per contatti: Unione Nazionale Consumatori Cosenza Studio Legale Basile - avv.pierluigibasile@virgilio.it - avv.pierluigibasile@pec.it