Verme nella Coca Cola, ragazza dodicenne ricoverata

Una ragazza si trova un verme in bocca mentre beveva una coca cola, immediatamente ricoverata in ospedale ad Andria, si cerca di capire la causa e i lotti da ritirare dal mercato.

Trovato un verme nella coca cola, succede ad una ragazza di Andria dopo aver bevuto la bevanda. La ragazza è stata subito ricoverate, le sue condizioni sono buone e secondo il personale medico non correrebbe alcun rischio, rimane sotto osservazione a scopo precauzionale, sotto osservazione medica all’ospedale “Bonomo” di Andria

Trovato un verme nella Coca Cola: ecco cosa è successo

I medici avvisano che la bambina sta bene, e non vi sono elementi che destano preoccupazioni.

L’assenza dei sintomi di vomito, diarrea, fanno sperare che alla ragazzina, non sia successo niente, solo un grande spavento.

Comunque i medici invieranno il campione del verme trovato nella Coco Cola all’istituto zooprofilattico di Foggia dove saranno avviate opportune analisi e approfondimenti in merito al ritrovamento.

Gli Agenti di polizia in collaborazione con il Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione della regione Puglia e l’ufficio igiene di Andria, hanno sequestrato la lattina che custodiva il verme per cercare di individuare il prima possibile i lotti da mettere sotto sequestro e capire l’origine del problema.

Ecco il video di cosa è successo all’ospedale ad Andria


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”