Vettel dice “no” alla prima offerta della Ferrari

Formula 1: il pilota tedesco Sebastian Vettel avrebbe rifiutato la prima proposta di rinnovo della Ferrari

Il rinnovo di Sebastian Vettel è, senza dubbio, una delle questioni più interessanti in F1 ora che tutto è bloccato dalla pandemia di coronavirus. L’intenzione della Scuderia del cavallino rampante è di fargli un nuovo contratto per un anno e con una significativa riduzione dello stipendio. Ma Seb, il cui contratto scade alla fine del 2020, non vuole firmare per un solo anno e soprattutto non vuole una decurtazione così ampia del suo stipendio. Come pubblicato dalla “Gazzetta dello Sport”, Vettel avrebbe respinto la prima offerta di Maranello. Quindi per ora la suspense rimane. Il quattro volte campione del mondo di F1 è arrivato alla Ferrari nel 2015. E’ stato il leader della squadra fino a quando Charles Leclerc, che ha dimostrato di poter discutere con lo status numero 1 della squadra, è entrato in scena.

Formula 1: Sebastian Vettel avrebbe rifiutato la prima proposta di rinnovo della Ferrari

Il pilota monegasco è un’opzione presente e futura per la Ferrari. Il giovane pilota ha di recente firmato un rinnovo del contratto con la scuderia italiana fino alla fine del 2024. Il quotidiano italiano riporta che la Ferrari ha offerto a Vettel 12 milioni di euro, una drastica riduzione rispetto al suo attuale stipendio, il secondo più alto della F1 dopo quello di Lewis Hamilton. Attualmente, il tedesco guadagna 33 milioni di euro all’anno. Tra questo e la durata del prolungamento, il pilota di 32 anni ha scelto di stringere la corda. Seb vuole un contratto di almeno due anni.

Resta da vedere se la Ferrari migliorerà la sua proposta o, al contrario, opterà per cambiare pilota. Tra i piloti visti come possibili alternative al tedesco vi sono Carlos Sainz, Daniel Ricciardo e Antonio Giovinazzi . Di certo però l’eventuale sostituto di Vettel non sarà Lewis Hamilton. Il pilota viene giudicato troppo vecchio e “ingombrante” per poter approdare alla Ferrari mettendo in discussione la leadership di Charles Leclerc.

Ti potrebbe interessare: Sebastian Vettel lascia la Ferrari e Hamilton la Mercedes?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp